Graduatorie GPS, docenti che hanno superato il concorso ordinario e non sono ancora in prima fascia potranno inserirsi nell’elenco aggiuntivo del 2023/24

WhatsApp
Telegram

Graduatorie GPS per l’anno scolastico 2023/24: ci sono degli aspiranti che sicuramente approfitteranno della possibilità di poter far parte dell’elenco aggiuntivo in quanto hanno conseguito l’abilitazione dopo i termini stabiliti dal Ministero per l’inserimento a pieno titolo lo scorso anno.

GPS: inserimento in prima fascia con abilitazione o specializzazione sostegno

La prima fascia delle GPS graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze, costituite con OM n. 112 del 6 maggio 2022, è costituita dai docenti in possesso rispettivamente dell’abilitazione per posto comune e la specializzazione per posto di sostegno.

L’OM n. 112 del 6 maggio 2022 ha previsto due casi

  • titolo già in possesso entro il 31 maggio 2022. Regolare domanda di inserimento
  • titolo non ancora in possesso, previsione di conseguimento entro il 20 luglio 2022. Domanda di inserimento con riserva, da sciogliere entro il 21 luglio 2022.

Pertanto alcuni aspiranti, grazie alle settimane in più concesse dal Ministero tramite l’inserimento con riserva sono riusciti a sfruttare il titolo in prima fascia quindi a pettine con posizione spettante in base al punteggio già dal 2022/23.

Abilitazione e/o specializzazione conseguita dopo il 20 luglio 2022

Per comodità facciamo riferimento alla data spartiacque del 20 luglio 2022, che però era riservata esclusivamente a chi avesse fatto richiesta di inserimento con riserva entro il 31 maggio. E’ accaduto infatti che in alcuni casi gli aspiranti hanno sì conseguito l’abilitazione entro il 20 luglio ma non avendo “prenotato” l’inserimento con riserva non si sono potuti inserire con riserva. Graduatorie GPS: chi non si è inserito con riserva entro il 31 maggio non può accedere alla prima fascia. NOTA Ministero

L’elenco aggiuntivo 2023/24 si rivolge anche a loro.

A cosa serve l’elenco aggiuntivo

A dare validità all’abilitazione e/o specializzazione sostegno conseguita e quindi ad assicurare con priorità le supplenze ad aspiranti in possesso di formazione specifica rispetto ai colleghi con titolo generico di accesso all’insegnamento.

Ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi, gli aspiranti presenteranno apposita domanda telematica, tramite Istanze Online, secondo i termini che saranno indicati dal MI:

  1. all’Ufficio scolastico che ha gestito l’inserimento/aggiornamento nelle GPS 2024/26; oppure
  2. all’Ufficio scolastico della provincia scelta, se non già inclusi nelle GPS.

Conseguentemente, la provincia in cui inserirsi sarà:

  • la provincia di inserimento in una qualsiasi GPS (quindi se già inclusi anche in prima fascia GPS per altra classe di concorso/posto ovvero in II fascia);
  • una provincia a scelta, qualora non inseriti in GPS.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro