Graduatorie GPS 2024: punteggio per i 24 CFU, due master nello stesso anno accademico, servizio senza titolo. LE RISPOSTE AI QUESITI

WhatsApp
Telegram

Mancano pochi giorni alla presentazione della domanda per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS). Ecco tutte le risposte alle vostre domande durante la puntata di Question Time andata in onda giovedì 11 aprile alle 14:30.

Risponde Serena Morando

Ho conseguito due master nello stesso anno accademico, ne varrà solo uno? Se così fosse, che senso ha potersi iscrivere a due corsi contemporaneamente?

Che senso ha? Non bisognerebbe iscriversi a due corsi contemporaneamente, te lo fanno fare perché c’è un ritorno economico da due master e si può fare per alcune tipologie di corsi, non si può fare per tutti i corsi, soprattutto non si può fare per i corsi che hanno l’obbligo di frequenza. Infatti, in alcune circostanze questo non è assolutamente possibile, bisogna caricarne solo uno, sì, uno per anno.

Non sono più necessari 24 CFU per l’inserimento in seconda fascia, ma chi li possiede avrà un punteggio aggiuntivo per le GPS?

Non posso dirlo con certezza perché sono bozze riservate, quindi c’è sempre la possibilità che vengano cambiate. Io ti direi che probabilmente no, non ci sarà un punteggio aggiuntivo, ma c’è stato questo tipo di compensazione per chi supererà il concorso: farà i 36 crediti, dovrà acquisire 36 crediti in forza di avere già i 24. L’abilitazione infatti peserà come quella da 60,  ben 24 punti. Però solo dopo, ad abilitazione acquisita.

Nella domanda GPS, le certificazioni informatiche e linguistiche vanno inserite nei titoli culturali?

Vanno inserite nei titoli culturali per ogni TAB. ATTENZIONE: i titoli culturali vanno inseriti per ogni tab, che non è ogni graduatoria ma è ogni grado e ogni fascia in cui siamo inseriti. Mi raccomando, consultate l’elenco delle certificazioni informatiche e linguistiche valutate dal ministero e erogate dagli enti certificatori riconosciuti dal Ministero.

GPS seconda fascia sostegno: i tre anni di servizio possono essere anche su altro grado di istruzione?

I tre anni di servizio per la seconda fascia di sostegno devono essere tutti sullo stesso grado.

Le MAD scompaiono quindi come funzioneranno gli interpelli, con quali criteri le scuole sceglieranno chi assumere, saranno utilizzate anche per supplenze di pochi giorni?

Come funzioneranno gli interpelli?  Ricordiamo che devono essere esaurite le graduatorie d’istituto, devono essere esaurite anche le graduatorie d’istituto, lo ricordo perché un passaggio che si salta sempre è delle scuole viciniori. Prima si passava alle MAD, adesso la scuola deve fare un avviso, pubblicare sul proprio sito istituzionale un bando, un avviso in cui chiede e deve chiedere ovviamente secondo la normativa un insegnante di A01 oppure una maestra di scuola primaria, ovviamente abilitata o con il titolo di studio.

Questo bando sarà pubblicato dalla scuola e ci sarà anche un’apposita sezione negli ambiti territoriali di riferimento;  attraverso le risposte la scuola dovrà seguire dei criteri.

Ecco su questo l’ordinanza ministeriale non entra nel merito di quale criterio seguire, però è chiaro che il tutto avviene con molta più trasparenza perché tu se fai un bando devi richiedere delle cose, cioè devi richiedere a parte il tipo di insegnamento devi richiedere in ordine, l’abilitazione, il titolo di studio.

Quando le graduatorie sono esaurite questa sarà la procedura da avviare sia che si tratti di una maternità, sia che si tratti di una supplenza breve chiaramente.

Una modifica apportata nell’ordinanza e che ci tenevo a dire e che noi avevamo chiesto di cambiare, è che all’interpello potranno partecipare anche i docenti di posto comune. L’esclusione è stata eliminata nella bozza dell’ordinanza.

Ovviamente si parla di GPS di altra provincia perché se l’avviso è della provincia di Ravenna e tu sei in GPS di Ravenna, quel posto ti deve essere stato comunque in qualche modo offerto o da GPS se annuale o da graduatoria di istituto, quindi si tratta di persone che stanno in GPS in province dove non lavorano con il loro punteggio ma possono lavorare in un’altra provincia dove ovviamente ci sono più disponibilità di posti.

Sarà possibile inserire anni di servizio svolti di fatto se nel frattempo si è conseguito il titolo necessario?

Sì, lo diceva l’ordinanza 112. Se io ho fatto dei servizi senza titolo e poi hai conseguito il titolo, oggi al conseguimento del titolo li inserisci e ti vengono valutati.

La riserva può essere scelta anche negativamente?

È importantissimo iscriversi anche in seconda GPS se non si è ancora inseriti. Essere iscritti in seconda fascia a pieno titolo e chiedere l’iscrizione in prima fascia con riserva, perché nel momento in cui non sciogli la riserva, (non scioglierla equivale a scioglierla negativamente) non sarai inserita in prima fascia e rimarrà inserita in seconda fascia.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri