Graduatorie GPS 2024, domanda probabile dal 20 maggio: abilitati sostegno estero a pettine, 30 CFU solo se entro il 30 giugno. Confermata la seconda bozza

WhatsApp
Telegram

Graduatorie GPS per gli anni scolastici 2024/25 e 2025/26: la terza BOZZA dell’Ordinanza, presentata ai sindacati nel corso di una informativa lo scorso 7 maggio, è stata al centro di un incontro politico tra Ministero e sindacati. La BOZZA presenta infatti delle novità che secondo i sindacati andavano discusse e analizzate a livello politico per evitare difficoltà nel corso dell’anno scolastico. Secondo indiscrezioni, la data probabile di inizio delle operazioni sarà il 20 maggio.

Dal confronto politico è emerso

  • confermato l’inserimento a pettine con riserva dei docenti con abilitazione /specializzazione conseguita all’estero ma ancora in attesa di riconoscimento e possibilità di avere supplenze
  • Per quanto riguarda l’abilitazione 30 o 60 CFU, in caso di mancato conseguimento entro il 30 giugno 2024 i docenti non potranno essere inseriti nelle GPS prima fascia

Confermata dunque la data del 30 giugno 2024 come termine ultimo per acquisire abilitazione /specializzazione per i corsi in via di svolgimento.

Il Ministero propone inoltre una differente tabella di valutazione dei titoli per la prima fascia GPS che, per le classi di concorso della tabella A, porta come novità un punteggio aggiuntivo di 24 punti alle nuove abilitazioni conseguite con DPCM 4 agosto 2023 e al concorso ordinario ma che non contempla le stesse novità per le classi di concorso ITP.

Dovrebbe inoltre essere previsto un ulteriore punteggio di 3 punti assegnato esclusivamente al concorso ordinario, anche qualora si tratti di titolo di accesso (da confermare).

Domanda probabile dal 20 maggio

Se l’Ordinanza finale sarà la seconda BOZZA, già vagliata dal CSPI, il testo potrà andare alla firma del Ministro e già da lunedì la piattaforma potrebbe essere aperta per la presentazione della domanda. 20 – 21 giorni per la compilazione, il Ministero indicherà la data.

La domanda è in ritardo: questo avrà delle ripercussioni sulle nomine?

È ancora presto per dirlo? Probabilmente no, ma il passaggio intermedio – quello della valutazione dei titoli, soprattutto d’accesso – potrebbe essere svolto in maniera superficiale. Con le conseguenze che tutti conosciamo, con i controlli effettuati nel corso dell’anno scolastico, contratti rescissi e nuove supplenze da attribuire.

Le ultime novità

Nel corso della giornata vi forniremo ulteriori dettagli circa tutte le questioni in sospeso contenute nell’ultima bozza.

GPS 2024 come aggiornare i punteggi e aumentarli

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri