Graduatorie domanda GPS 2022, quali sezioni sono obbligatorie. Come si inoltra, entro quando possibile annullare istanza. GUIDA PER IMMAGINI

WhatsApp
Telegram

Le domande per l’aggiornamento delle GPS si possono inviare sino al 31 maggio 2022. Sezioni necessarie per l’inoltro dell’istanza: guida per immagini.

GPS graduatorie provinciali e di istituto: Titoli di accesso, provincia e scelta scuole. ORDINANZA e TABELLE Scadenza 31 maggio [LO SPECIALE]

Domande GPS e GI 2022/24

La presentazione delle istanze per le GPS è disciplinata dall’articolo 7 dell’OM n. 112/2022, secondo cui la domanda si presenta, a pena di esclusione, per una sola provincia (per tutte le graduatorie per cui si chiede l’inserimento).

Le domande si presentano telematicamente, tramite Istanze Online, dalle ore 9.00 del 12 maggio alle ore 23.59 del 31 maggio 2022. Queste le diverse istanze che gli aspiranti possono presentare:

  • domanda di inserimento (coloro i quali non erano presenti nelle GPS 2020/22)
  • domanda di aggiornamento (coloro i quali erano presenti nelle GPS 2020/22)
  • domanda di trasferimento (coloro i quali erano presenti nelle GPS 2020/22); in quest’ultimo caso è possibile aggiornare i titoli e i servizi e chiedere anche trasferimento in altra provincia.

Con la medesima istanza gli aspiranti si inseriscono nelle graduatorie di istituto di II e III fascia, compilando un’apposita sezione della stessa domanda. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

Accesso all’istanza

Per accedere alla compilazione dell’istanza, si utilizzano le credenziali SPID oppure quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE). Inoltre, si deve essere abilitati al servizio “Istanze on line”. Qui le info per l’accesso e l’abilitazione su Istanze Online.

Si può accedere alla domanda dalla homepage del portale ministeriale: nella fascia “Approfondimenti” cliccare sulla voce “Graduatorie Provinciali e di Istituto per le Supplenze” e successivamente selezionare il tasto “Accedi all’istanza” in alto a destra; oppure in basso nella fascia celeste sotto la voce “Vai direttamente all’istanza”; oppure clicca qui e accedi.

Compilazione sezioni obbligatorie

Una volta effettuato l’accesso, dopo alcuni passaggi descritti in questo articolo dedicato alla compilazione della sezione “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso”, l’aspirante si trova davanti la pagina con le diverse sezioni della domanda:

Come si può vedere dagli asterischi nell’immagine sopra riportata, le sezioni che devono essere necessariamente compilate per l’inoltro della domanda sono due:

  1. sezione “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso” (Qui la guida per immagini ai fini della compilazione della sezione)
  2. sezione “Altre dichiarazioni”

Compilate tali sezioni, l’aspirante può inoltrare domanda. La prima (“Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso”) va compilata prioritariamente, perché le scelte in essa compiute condizionano la compilazione degli ulteriori titoli valutabili. E’ chiaro che, in base alle situazioni personali, vanno compilate le altre sezioni della domanda (sicuramente non va dimenticata la sezione relativa alla scelta delle sedi, ai fini dell’inserimento nelle graduatorie di istituto di II e III fascia). Comunque, qualora si compilino le altre sezioni e non quella “Altre dichiarazioni”, l’istanza non può essere inoltrata.

Compilazione sezione “Altre dichiarazioni”

Per compilare la sezione, cliccare su “Azioni disponibili” – “Inserisci”:

Una volta cliccato su “Inserisci”, si apre la pagina con le seguenti dichiarazioni: “Dichiarazione possesso requisiti generali”, “Dichiarazione assenza condizioni ostative”, “Dichiarazione relativa a sanzione disciplinare dell’esclusione temporanea dall’insegnamento”, “Dichiarazione consapevolezza accertamento requisiti di ammissione”, “Altre dichiarazioni”, “Consenso privacy”:

Una volte compilate le sopra riportate dichiarazioni, cliccare su “Inserisci”. A questo punto, si ritorna alla schermata con tutte le sezioni della domanda.

Inoltro domanda

Una volta compilate le due sezioni obbligatorie suddette, “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso” e
“Altre dichiarazioni” (e tutte le sezioni di interesse), è possibile procedere all’inoltro dell’istanza, cliccando su “Inoltra” (non serve il codice personale):

Cliccato su inoltra, il sistema ne chiede conferma:

Cliccando su conferma, l’istanza viene inoltrata:

La domanda, come si legge nell’immagine sopra riportata, è inviata all’indirizzo email dell’aspirante, presente a sistema, ed è conservata nell’archivio (cui si accede dall’home page della pagina personale di Istanze Online, cliccando in alto a sinistra “Archivio” e l’anno di interesse):

Annullo inoltro

Sino al 31 maggio 2022, qualora ci si accorga di errori nell’istanza inoltrata, è possibile annullare l’inoltro effettuato, correggere gli eventuali errori e procedere ad un nuovo inoltro (come sopra descritto).

Per annullare l’inoltro, si deve accedere all’istanza (dal link sopra riportato) e cliccare su “Annulla inoltro”:

Una volta cliccato su “Annulla inoltro”, il sistema ne chiederà conferma. Cliccando su conferma, l’inoltro sarà annullato:

Cliccando su “Modifica”, si può procedere alla modifica della domanda e al nuovo inoltro.

TUTTE LE GUIDE

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato