Graduatorie GPS 2022/24, elenchi aggiuntivi alla prima fascia: quando e come si costituiranno

WhatsApp
Telegram

L’Ordinanza ministeriale, che disciplina l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze 2022/24, prevede la costituzione di elenchi aggiuntivi nell’a.s. 2023/24. Cosa sono, presentazione domande, scelta provincia e inserimento nelle correlate graduatorie di istituto.

GPS/GI 2022/24

Le graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e le correlate graduatorie di istituto (GI), ai sensi dell’OM 112/2022, si sono aggiornate per il biennio 2022/23-2023/24.

Gli aspiranti interessati hanno presentato domanda di inserimento/aggiornamento/ trasferimento delle GPS, in modalità telematica, entro il 31 maggio 2022. Contestualmente, i predetti aspiranti si sono potuti inserire nella II e III fascia delle GI, compilando la sezione dell’istanza relativa alla scelta delle sedi.

Graduatorie GPS e di istituto 2022/24: si potrà presentare domanda di primo inserimento, aggiornamento, trasferimento. LE DIFFERENZE

Elenchi aggiuntivi

Come già l’OM n. 60/2020, anche quella che disciplina le GPS 2022/24 prevede la costituzione di elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle predette graduatorie: elenchi aggiuntivi prima fascia GPS posto comune; elenchi aggiuntivi prima fascia GPS sostegno.

Cosa sono, chi può inserirsi, quali vantaggi 

Nello specifico:

  • gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS vengono formati in attesa della ricostituzione delle medesime (ossia in attesa dell’aggiornamento 2024/26);
  • possono inserirsi negli elenchi aggiuntivi gli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione e/o specializzazione dopo la costituzione delle GPS 2022/24;
  • gli elenchi aggiuntivi sono costituiti per l’a.s. 2023/24 (infatti, considerato che le GPS sono biennali, l’unico a.s. in cui è possibile costituire i predetti elenchi è l’a.s. 2023/24);
  • dagli elenchi aggiuntivi si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia.

In sostanza, gli elenchi aggiuntivi permettono di sfruttare il titolo di abilitazione e/o specializzazione prima dell’aggiornamento 2024/26, in modo che gli interessati siano individuati, per eventuali contratti di supplenza, prima dei colleghi privi dei predetti titoli (e chi si trovano nella seconda fascia delle GPS).

Domande

Ai fini dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi, gli aspiranti presentano apposita domanda telematica, tramite Istanze Online, secondo i termini che saranno indicati dal MI:

  1. all’USP che ha gestito l’inserimento nelle GPS 2022/24; oppure
  2. all’USP della provincia scelta, se non già inclusi nelle GPS.

Per quale provincia

Gli interessati si inseriscono negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS:

  • nella stessa provincia di inserimento in una qualsiasi GPS (quindi se già inclusi anche in prima fascia GPS per altra classe di concorso/posto ovvero in II fascia);
  • in una provincia a scelta, qualora non inseriti in GPS.

Precisiamo che gli aspiranti già inclusi nella II fascia delle GPS per la medesima classe di concorso/posto, per cui chiedono l’inserimento negli elenchi aggiuntivi, vengono depennati dalla predetta seconda fascia e dalle correlate graduatorie di istituto di terza fascia, all’atto della pubblicazione degli elenchi.

Come si viene graduati

I docenti sono graduati negli elenchi aggiuntivi, sulla base dei punteggi previsti nelle tabelle allegate all’OM succitata. Sarà il decreto, che disciplinerà la costituzione degli elenchi, ad indicare modalità e tempistica di conseguimento dei titoli, nonché l’eventuale inserimento con riserva in attesa del conseguimento del titolo di abilitazione/specializzazione.

Ricordiamo che il DM n. 51/2021, che ha disciplinato gli elenchi aggiuntivi a.s. 2021/22, ha previsto come termine ultimo di conseguimento dei titoli quello relativo alla data di scadenza della presentazione delle domande per l’inserimento nelle GPS, ossia il 6 agosto 2020, nonché l’inserimento con riserva in attesa del conseguimento del titolo d’accesso (abilitazione e/o specializzazione). Vedremo cosa disporrà al riguardo il prossimo decreto ministeriale.

Graduatorie di istituto

Quanto alle graduatorie di istituto, gli aspiranti che si inseriscono negli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS:

  • se già inclusi nella seconda fascia delle GPS e nelle correlate GI di III fascia, passano dalla terza fascia all’elenco aggiuntivo alla seconda fascia delle graduatorie di istituto, mantenendo le istituzioni scolastiche precedentemente scelte;
  • se non già inclusi nelle GI per il relativo insegnamento, scelgono sino a 20 scuole (della medesima provincia delle GPS) e sono collocati nell’elenco aggiuntivo alla seconda fascia delle graduatorie di istituto.

Quanto al secondo punto sopra riportato, precisiamo che gli aspiranti a supplenza nelle scuola dell’infanzia e primaria possono indicare, nell’ambito delle 20 scuole scelte, fino ad un massimo di 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi in cui dichiarare la propria disponibilità ad accettare supplenze brevi fino a 10 giorni con particolari e celeri modalità di interpello e presa di servizio.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur