Graduatorie GPS 2022/24, compilazione domanda: inserimento graduatorie e titolo d’accesso anche con riserva. GUIDA PER IMMAGINI

WhatsApp
Telegram

Pubblicata l’OM n. 112/2022, che disciplina l’aggiornamento delle GPS e delle correlate graduatorie di istituto di II e III fascia 2022/24. Compilazione istanza: come si inserisce la graduatoria e il titolo d’accesso. Guida per immagini

GPS graduatorie provinciali e di istituto: Titoli di accesso, provincia e scelta scuole. ORDINANZA e TABELLE Scadenza 31 maggio [LO SPECIALE]

Domande

La presentazione delle istanze per le GPS è disciplinata dall’articolo 7 dell’OM suddetta, secondo cui la domanda si presenta, a pena di esclusione:

  • per una sola provincia (per tutte le graduatorie per cui si chiede l’inserimento);
  • in modalità telematica, tramite istanze online.

Gli aspiranti presentano domanda di:

  • inserimento (coloro i quali non erano presenti nelle GPS 2020/22)
  • aggiornamento (coloro i quali erano presenti nelle GPS 2020/22)
  • trasferimento (coloro i quali erano presenti nelle GPS 2020/22); in quest’ultimo caso è possibile aggiornare i titoli e i servizi e chiedere trasferimento in altra provincia.

Le domande si possono presentare dalle ore 9.00 del 12 maggio alle ore 23.59 del 31 maggio 2022.

Accesso all’istanza

Per accedere alla compilazione dell’istanza, si utilizzano le credenziali SPID oppure quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE). Inoltre, si deve essere abilitati al servizio “Istanze on line”. Qui le info per l’accesso e l’abilitazione su Istanze Online.

Si può accedere alla domanda dalla homepage del portale ministeriale: nella fascia “Approfondimenti” cliccare sulla voce “Graduatorie Provinciali e di Istituto per le Supplenze” e successivamente selezionare il tasto “Accedi all’istanza” in alto a destra; oppure in basso nella fascia celeste sotto la voce “Vai direttamente all’istanza”; oppure clicca qui e accedi.

Qui i requisiti d’accesso alla prima e seconda fascia GPS posto comune infanzia, primaria, secondaria, ITP e sostegno

Compilazione istanza: inserimento titolo d’accesso

Una volta effettuato l’accesso all’istanza dal link sopra riportato, si apre una pagina informativa sulla domanda, contenente anche l’informativa sul trattamento dei dati personali:

Letta la pagina e cliccato su Accedi, si può iniziare la compilazione della domanda, partendo dalla scelta della provincia cui inoltrare la domanda (in caso di primo inserimento) ovvero di modifica della provincia (in caso di trasferimento e aggiornamento) ovvero con la conferma della provincia (in caso di solo aggiornamento senza trasferimento). Si precisa che:

  • la sostituzione della provincia (dopo la scelta effettuata in questa fase) è possibile, senza nessun vincolo se non è ancora stata compilata la sezione delle sedi esprimibili ai fini delle graduatorie d’istituto; se invece questa sezione è stata già compilata, il sistema invierà un messaggio che invita a cancellare le sedi delle GI, prima di procedere alla modifica della provincia (questo perché le graduatorie di istituto e le GPS devono essere nelle medesima provincia);
  • il sistema effettua un controllo di validazione nelle GaE per la congruenza della provincia, per l’operazione di inserimento di una nuova posizione: se l’aspirante è presente in due province, il sistema permette solo di presentare domanda GPS nella provincia GaE scelta ai fini delle supplenze; se l’aspirante partecipa nelle GAE di due province solo ai fini dell’immissione in ruolo, per le GPS deve sceglierne una delle due; se l’aspirante è presente nelle GaE di una sola provincia può scegliere per le GPS qualsiasi provincia.

In caso di primo inserimento si apre la seguente pagina (ove scegliere la provincia e poi cliccare su Avanti):

In caso di aspirante già inserito, quindi di aggiornamento, si apre la pagina di seguito riportata. In tale pagina si deve scegliere l’operazione da compiere: aggiornamento e conferma della provincia del precedente biennio inserendola nell’apposito spazio; oppure aggiornamento e trasferimento della provincia da inserire nell’apposito spazio. Si precisa che, nel caso di trasferimento della provincia, le eventuali sedi espresse ai fini delle graduatorie d’istituto (nel precedente biennio), vengono cancellate.

 

Una volta scelta l’operazione da effettuare e inserita la provincia (confermata o modificata rispetto al biennio precedente), cliccare su Avanti (vedi immagine sopra riportata). A questo punto, si apre la pagina con i dati personali (anagrafici e di recapito), visualizzati i quali cliccare su Avanti (i predetti dati possono essere modificati solo dall’area riservata).

Cliccato su Avanti, si apre la pagina con le diverse sezioni dalla domanda da compilare. La prima operazione da compiere è scegliere le graduatorie di interesse e inserire il titolo d’accesso:

Per accedere alla sezione, cliccare su “Azioni disponibili” in corrispondenza della voce “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso” e successivamente su «Accedi»:

Cliccato su Accedi, si apre la pagina con la schermata relativa alle graduatorie, in cui è possibile aggiungere la graduatoria di interesse e visualizzare quelle eventualmente già inserite:

Cliccare quindi su aggiungi graduatoria e scegliere quella di interesse (nell’immagine esempio di inserimento in prima fascia GPS posto comune scuola secondaria):

Scelta la graduatoria di interesse, si apre un ulteriore menù a tendina dove inserire la classe di concorso e il titolo di studio d’accesso.

Classe concorso:

Titolo d’accesso (avendo scelto GPS I fascia, il titolo di accesso sarà l’abilitazione conseguita tramite uno dei percorsi riportati), tra cui scegliere quello di interesse, indicandone gli estremi ed aggiungendo le informazioni  “Dettaglio titolo d’accesso alla graduatoria”:

La spunta nella voce “Chiedo di avvalermi di 8 punti come indicato nella tabella A/3 punto A.1 dell’OM n. 112 del 6 maggio 2022“, riguarda quei titoli in cui non è indicato il punteggio ovvero il giudizio finale non sia quantificabile in termini numerici, ai quali sono attribuiti appunto 8 punti.

Una volta inserite tutte le informazioni suddette (GPS, classe di concorso, titolo di abilitazione e informazioni di dettaglio), cliccare su Inserisci in fondo alla pagina:

Una volta cliccato su Inserisci, la graduatoria con il relativo titolo d’accesso saranno inseriti:

Per aggiungere eventuali altre graduatorie ripetere le operazioni sopra descritte. Per procedere nella compilazione della domanda, cliccare su indietro (vedi freccia immagine sopra riportata) e passare alla sezione successiva:

Come si evince le sezioni “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli d’accesso” e “Altre dichiarazioni” sono obbligatorie.

Inserimento con riserva

L’OM n. 112/2022 prevede l’inserimento con riserva nella prima fascia delle GPS per gli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione ovvero specializzazione entro il 20 luglio 2022. In tal caso, dopo aver inserito la graduatoria e la classe di concorso (come sopra illustrato), per inserire il titolo che va ancora conseguito, si deve procedere nella maniera di seguito indicata.

Nella pagina in cui scegliere il titolo di studio, cliccare su “Dichiarazione conseguimento abilitazione o specializzazione dopo il termine di presentazione domanda ma entro il 20 luglio 2022” e spuntare la voce “L’aspirante si impegna a comunicare l’avvenuto conseguimento dell’abilitazione entro il termine del 20/07/2022, al competente Ufficio Provinciale, al fine dello scioglimento della riserva”:

Una volta cliccato su “Inserisci” la graduatoria viene aggiunta (l’esempio dell’immagine è per la scuola dell’infanzia, ma è uguale anche per gli altri gradi):

QUI LE INFO PER L’INSERIMENTO CON RISERVA

TUTTE LE GUIDE

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove