Graduatorie GPS 2022/24, assunti con prima fascia nel 2021 possono presentare istanza. Come?

WhatsApp
Telegram

Le istanze per GPS e le correlate graduatorie di istituto di II e III fascia si possono presentare sino 31 maggio 2022. Cosa possono fare gli aspiranti partecipanti alla procedura straordinaria di assunzione, a.s. 2021/22, da GPS prima fascia finalizzata all’immissione in ruolo?

Assunzioni straordinarie a.s. 2021/22

Ricordiamo che il decreto n. 73/2021, convertito in legge n. 106/2021, ha previsto una procedura straordinaria di assunzione da GPS prima fascia posto comune e sostegno, per l’a.s. 2021/22, finalizzata all’immissione in ruolo, sui posti residuati dalle assunzioni ordinarie da GaE e graduatorie di merito concorsuali.

In base alle disposizioni del suddetto DL n. 73/2021 e del DM attuativo n. 242/2021, gli aspiranti interessati e con i previsti requisiti (per i posti di sostegno la sola iscrizione nelle GPS prima fascia ed elenchi aggiuntivi; per i posti comuni l’iscrizione in GPS prima fascia ed elenchi aggiuntivi + 3 annualità di servizio presso scuole statali) hanno presentato domanda di partecipazione alla procedura, che si articola nel modo di seguito indicato:

  • assunzione a tempo determinato nell’a.s. 2021/22 (già effettuata);
  • svolgimento, nel corso dell’a.s. 2021/22, del percorso annuale di formazione iniziale e prova di cui all’articolo 13 del D.lgs. 59/2017 (non ancora concluso);
  • prova disciplinare (consistente in un colloquio di idoneità), a seguito della positiva valutazione del predetto percorso, innanzi a una commissione esterna alla scuola in cui si svolge il medesimo percorso (ancora da effettuare);
  • assunzione in ruolo a decorrere dal 1° settembre 2021 o, se successiva, dalla data di inizio del servizio (nell’a.s. 2021/22) e conferma in ruolo nella medesima istituzione scolastica in cui è prestato il servizio a tempo determinato e si svolge il percorso annuale di formazione iniziale e prova (ancora da effettuarsi).

Si precisa che:

  • in caso di valutazione  negativa del percorso di formazione iniziale e prova, lo stesso di deve ripetere (lo si può fare una sola volta);
  • in caso di giudizio negativo (ossia di non idoneità) nella prova disciplinare si decade dalla  procedura e il contratto non è trasformato a tempo indeterminato (il servizio prestato viene comunque valutato  quale incarico a tempo determinato).

Alla luce di quanto sopra illustrato, al momento, gli aspiranti suddetti non sono ancora docenti di ruolo, ma il loro status è quello di docenti a tempo determinato.

Domande GPS

Ritornando al quesito di partenza “Cosa possono fare gli aspiranti partecipanti alla procedura straordinaria di assunzione, a.s. 2021/22, da GPS prima fascia finalizzata all’immissione in ruolo?”, rispondiamo che possono presentare domanda di aggiornamento delle GPS.

La presentazione della predetta domanda per le GPS è consigliabile, considerato che la procedura straordinaria di cui sopra potrebbe concludersi anche con la decadenza dalla medesima procedura e la non trasformazione del contratto a tempo indeterminato.

Quanto alla presentazione dell’istanza di aggiornamento delle GPS, la stessa va presentata come avviene per tutti gli altri aspiranti, considerato che, come già detto, gli interessati al momento sono ancora supplenti.

In risposta ad alcuni quesiti giunti in redazione, inoltre, affermiamo che nell’istanza online non c’è nessuna sezione e nessun campo nelle varie sezioni che i docenti, di cui sopra, devono selezionare. Il dubbio in merito riguarda nello specifico la sezione “Altre dichiarazioni”  – campo “Aspirante immesso in ruolo con riserva …”. Precisiamo che tale voce riguarda, in particolare i diplomati magistrali. Ne abbiamo parlato in Graduatoria GPS 2022/24, diplomati magistrale in ruolo con riserva possono presentare domanda

Qui tutte le info per la presentazione delle domande con video e guide per immagini

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur