Graduatorie GaE, domanda scioglimento riserva dal 15 giugno. Conseguimento titolo entro il 30

WhatsApp
Telegram

Gli aspiranti docenti presenti nelle graduatorie ad esaurimento (GaE) possono presentare domanda di scioglimento delle riserve e di inserimento dei titoli di specializzazione sul sostegno e di didattica differenziata dal 15 giugno al 4 luglio 2023. La tempistica è indicata nel Dm 33 del 28 febbraio 2023.

I docenti devono conseguire l’abilitazione ai fini dello scioglimento della riserva per l’anno scolastico 2023/24, oppure il titolo di specializzazione su sostegno, o i titoli di specializzazione all’insegnamento relativi ai metodi didattici differenziati, entro il 30 giugno 2023.

Il 4 luglio è anche il termine entro il quale i docenti iscritti nelle graduatorie ad esaurimento devono possedere i requisiti per beneficiare della riserva dei posti di cui alla legge 12 marzo 1999, n. 68 e all’articolo 6, comma 3-bis, del decreto-legge l0 gennaio 2006, n. 4, convertito con modificazioni dalla legge 9 marzo 2006, n. 80.

Come si presenta la domanda

Le domande di inclusione a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento, di aggiornamento dei titoli di riserva, di inclusione negli elenchi del sostegno o negli elenchi relativi ai metodi didattici differenziati devono essere rivolte alla sede territoriale dell’Ufficio scolastico regionale che ha gestito la domanda per il biennio 2022/23 e 2023/24, in modalità telematica.

Seguirà un avviso del Ministero con le indicazioni.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta