Graduatorie GaE 2022/25, la riserva per la specializzazione sostegno va sciolta entro il 15 luglio

WhatsApp
Telegram
#insegnanti #studenti

Le graduatorie ad esaurimento si sono aggiornate dal 21 marzo al 4 aprile 2022. Si svolgeranno le operazioni annuali?

Graduatorie ad esaurimento 2022/25

Il DM n. 60/2022 ha disposto l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il triennio 2022/25 (ricondotto a biennale 2022/24). Gli aspiranti hanno presentato le istanze, come detto sopra, dal 21 marzo al 4 aprile 2022.

Qui le info sulla presentazione dell’istanza, sulle operazioni possibili per i docenti già inseriti e sui termini di conseguimento dei titoli e servizi valutabili

Operazioni annuali

Le graduatorie ad esaurimento, oltre a quello triennale (ricondotto a biennale), prevedono un aggiornamento annuale, al fine di:

  • sciogliere l’eventuale riserva con cui si è inseriti (in seguito al conseguimento del previsto titolo di abilitazione);
  • inserire l’eventuale titolo di sostegno;
  • presentare eventuali titoli di riserva per usufruire dei benefici di cui alla Legge 68/99.

L’aggiornamento annuale avviene, in genere, nel mese di giugno.

Anno scolastico 2022/23

Considerato che l’aggiornamento è avvenuto dal 21 marzo al 4 aprile 2022, quando e come avverrà l’aggiornamento annuale delle GaE?

La risposta è fornita dall’articolo 9, comma 7, del DM 60/2022, ove leggiamo:

Le operazioni annuali di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento osservano, per l’a.s. 2022/23, le medesime modalità e gli stessi termini di cui ai commi 4 e 5 del presente articolo, fatto salvo quanto previsto dall’articolo 4, comma 10.

Le operazioni annuali di aggiornamento delle GaE, per l’a.s. 2022/23, dunque, osservano le medesime modalità e gli stessi termini di cui ai commi 4 e 5 dell’articolo 9 del DM succitato. Tali commi dispongono che le domande di aggiornamento: 

  • vanno presentate tramite Istanze Online;
  • sono presentate dal 21 marzo al 4 aprile 2022.

In definitiva, l’aggiornamento annuale coincide con l’aggiornamento triennale, per cui chi deve inserire i titoli di riserva di cui alla legge 68/99 ovvero sciogliere la riserva  lo ha fatto presentando domanda nelle date sopra indicate.

Quanto all’inserimento del titolo di sostegno è previsto (articolo 4/10 del DM 60/2022) che possano inserirsi con riserva, gli aspiranti che:

  • siano iscritti ai percorsi di specializzazione su sostegno avviati entro l’a.a. 2021/2022;
  • abbiano in corso di riconoscimento, alla data di scadenza delle istanze di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento, il titolo di specializzazione sul sostegno conseguito all’estero.

La riserva è sciolta positivamente nel caso di conseguimento/riconoscimento del relativo titolo di specializzazione entro il 15 luglio 2022.

Il Ministero indicherà le modalità per comunicare lo scioglimento della riserva.

Nel frattempo gli Uffici Scolastici stanno pubblicando le GaE, per dare il tempo di produrre eventuale reclamo prima della pubblicazione definitiva.

Graduatorie ad esaurimento GaE: in pubblicazione le provvisorie e le definitive. MODELLO DI RECLAMO

Alle GaE il 50% dei ruoli

Dalle graduatorie ad esaurimento saranno assegnati il 50% dei posti a tempo indeterminato che saranno autorizzati per l’anno scolastico 2022/23. Il Ministro Bianchi ipotizza, tra scorrimento delle GaE, concorsi, call veloce e assunzioni da prima fascia GPS sostegno circa 60.000 ruoli.

Immissioni in ruolo docenti 2022: Bianchi ne annuncia 60.000. Ecco da quali graduatorie

Se dovessero rimanere posti non assegnati a ruolo, questi saranno attribuiti con supplenze al 31 agosto 2023.

WhatsApp
Telegram

Sei un diplomato ITP e vuoi diventare docente? Pensaci ora! Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata