04 Agosto 2020 - Aggiornato alle 10:29

Graduatorie II fascia infanzia e primaria, vale il servizio svolto da MAD dagli studenti di Scienze della formazione primaria? [AGGIORNATO]

Studenti del 3°, 4° e 5° anno di Scienze della formazione primaria possono iscriversi alla seconda fascia delle GPS sia di infanzia e primaria. Il Ministero ha elaborato una apposita tabella di valutazione dei servizi.

 Una nostra lettrice chiede
1.iscritta al quarto anno al corso di Scienze della Formazione Primaria 
2. ho svolto i seguenti servizi come docente di scuola dell’infanzia in un Istituto Paritario: supplente temporaneo dal 13/02/18 al 20/07/18, dal 03/09/18 al 01/02/19; incarico a tempo indeterminato dal 01/02/19.
Chiedo se è possibile inserire tali servizi nella domanda di inserimento alle GPS.  Ringrazio e saluto cordialmente  

GPS seconda fascia infanzia e primaria

La GPS seconda fascia infanzia e primaria  è costituita dagli studenti che, nell’anno accademico 2019/2020, risultano iscritti al terzo, quarto o al quinto anno del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria, avendo assolto, rispettivamente, almeno 150, 200 e 250 CFU entro
il termine di presentazione dell’istanza (6 agosto 2020).

La tabella di valutazione dei titoli

Si tratta della tabella A2 in cui, appunto, il titolo di accesso è valutato in ragione della media ponderata degli esami sostenuti nel corso di laurea in Scienze della Formazione primaria entro i termini di presentazione delle istanze, e vale da 5 a 12 punti.
La parte rimanente della tabella coincide con quella di prima fascia, in cui si inseriscono diplomati magistrale con titolo conseguito entro l’anno scolastico 2000/01 e laureati in Scienze della formazione primaria.
La valutazione coinvolge anche il servizio. Da 2 a 12 punti per il servizio specifico, fino a 6 punti per l’aspecifico.

Vale anche il servizio svolto dagli studenti di Scienze della formazione primaria?

Per servizi svolti senza titolo  nella nota del 22 luglio il Ministero scrive “Il servizio prestato nel corso degli anni senza titolo di studio di accesso è valido ai fini della valutazione del servizio se e solo se il suddetto titolo di accesso è in possesso dell’aspirante al momento di presentazione della domanda”

Come eccezione rispetto al punto 2, per quanto concerne la GPS di seconda fascia di infanzia e primaria, ai sensi della tabella A/2 e al fine di graduare gli aspiranti, il servizio prestato su posto
comune o di sostegno (senza ovviamente il prescritto titolo di abilitazione) dagli studenti in Scienze della formazione primaria è valutabile per la relativa graduatoria, come specifico e aspecifico a seconda del grado, esclusivamente per le relative graduatorie di infanzia e primaria
Spiega il sindacato CISL ” Una volta conseguita la laurea (abilitazione) tale servizio sarà neutralizzato perché sostituito dalla valutazione di quest’ultima quale titolo di accesso”
Graduatorie per le supplenze: ISTRUZIONI per presentare domanda, AGGIORNATO. Scadenza il 6 agosto

Ritorno a scuola. Il 14 settembre il riavvio in sicurezza, previsti nuovi spazi alternativi. Segui i corsi di Eurosofia sugli adeguamenti necessari