Graduatorie d’istituto II fascia: non ci si può inserire con laurea + 24 CFU. Nota

Stampa

L’Ambito territoriale di Milano ha pubblicato un avviso riguardante la II fascia aggiuntiva delle GI e i candidati con 24 cfu ma senza abilitazione.

“Facendo seguito alle numerose segnalazioni pervenute a quest’Ufficio relative ad alcune istituzioni scolastiche che stanno provvedendo ad inserire nella II fascia aggiuntiva delle Graduatorie di Istituto, docenti in possesso dei soli 24 CFU – scrive l’Ufficio Scolastico –  si forniscono i seguenti chiarimenti.

I 24 crediti formativi, insieme al titolo di studio (laurea), danno la possibilità, ai docenti interessati, di poter partecipare ai concorsi specifici per docenti.

Poiché gli stessi Crediti Formativi Universitari (CFU) conseguiti dopo il titolo di studio, non sostituiscono in alcun modo le abilitazioni, è del tutto illegittimo l’inserimento nelle II fasce delle graduatorie di istituto di docenti in possesso solamente di detti crediti ma senza abilitazione.

Non risultano, a quest’Ufficio indicazioni diverse da quanto previsto nel Decreto Dipartimentale citato in oggetto a cui le Istituzioni Scolastiche in indirizzo devono attenersi.

Oltre all’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che hanno conseguito il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento triennale ed entro il, gli unici casi di inserimenti sono quelli relativi ad eventuali Ordinanze/Sentenze emesse da tribunali competenti.”

avviso

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur