Graduatorie di istituto, usate per incarichi al 30 giugno o 31 agosto e supplenze brevi

Stampa

Graduatorie di istituto, al prossimo aggiornamento diventeranno provinciali. Per quali incarichi di supplenza saranno utilizzate.

Quesito

Sono inserito nelle graduatorie di istituto di III fascia, non ho ben capito cosa si intende che diventeranno provinciali. Potreste cortesemente chiarirmi un po’ le idee? Mi potete dire quando si aggiorneranno?

Rispondiamo al nostro lettore ricordando cosa prevede in proposito il decreto scuola.

Decreto scuola

Il decreto scuola DL 126/2019, convertito in legge n. 159/2019, ha apportato delle novità in merito alle graduatorie di istituto, che elenchiamo di seguito:

  1. riapertura graduatorie di istituto per i docenti non abilitati sino al 2022/23
  2. trasformazione delle graduatorie di istituto in provinciali.

Per la riapertura della III fascia e per i nuovi requisiti leggi qui.

Trasformazione graduatorie in provinciali

La trasformazione delle graduatorie di istituto in graduatorie provinciali è disposta dall’articolo 1-quater del summenzionato decreto, che modifica la legge n. 124/1999, prevedendo:

  • la costituzione di specifiche graduatorie provinciali distinte per posto e classe di concorso;
  • la costituzione di una specifica graduatoria provinciale per i soggetti in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno;
  • la scelta, da parte dei docenti inseriti nella predetta graduatoria provinciale, di 20 scuole della stessa provincia per coprire le supplenze brevi e saltuarie.

In sintesi:

  • vi sarà una graduatoria provinciale distinta per posti e classi di concorso;
  • gli  aspiranti presenti nella graduatoria provinciale sceglieranno 20 scuole della medesima provincia, dalle quale saranno chiamati per coprire eventuali supplenze brevi.

A cosa servirà la nuova graduatoria

La graduatoria provinciale sarà utilizzata per l’attribuzione delle supplenze al 30 giugno e al 31 agosto, in subordine alle graduatorie ad esaurimento, ossia nel caso in cui le GaE siano esaurite per mancanza di aspiranti o perché tutti i docenti inseriti sono stati già convocati.

Aggiornamento

L’aggiornamento delle graduatorie di istituto, come modificate dal decreto scuola, è previsto nel corso del corrente anno scolastico per il triennio 2020/21, 2021/22, 2022/23. Per lo scorso triennio, il decreto di aggiornamento è stato pubblicato nel mese di giugno.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur