Graduatorie di istituto, trasformazione in provinciali e aggiornamento forse prossimo anno. Entro 31 agosto inserimento nuovi abilitati/specializzati

di redazione

item-thumbnail

Graduatorie di istituto, aggiornamento e trasformazione in provinciali nel 2020/2021 per il triennio successivo. Riallineamento con graduatorie ad esaurimento.

Così prevede la bozza di decreto sulla conclusione dell’anno scolastico 2019/20 e l’avvio del 2020/21, pubblicata in anteprima dalla nostra redazione.

Graduatorie di istituto

Il decreto legge n. 126/2019, convertito in legge n. 159/2019, modificando e integrando la legge n. 124/99, ha previsto quanto di seguito indicato:

  • l’istituzione di  graduatorie provinciali, distinte per posti e classi di concorso, da utilizzare per l’assegnazione degli incarichi di supplenza al 30 giugno e al 31 agosto in subordine alle graduatorie ad esaurimento, fermo restando la scelta di 20 scuole, tra quella della provincia, per le supplenze brevi e temporanee. Per approfondire clicca qui
  • la III fascia delle graduatorie di istituto, chiusa dalla legge 107/2015, sarà riaperta per il solo prossimo triennio 2020/21, 2021/22, 2022/23.

Tali novità dovevano partire dal prossimo anno scolastico, con l’aggiornamento delle graduatorie di istituto nel corso del corrente anno scolastico per il triennio 2020/21, 2021/22, 2022/23

Graduatorie provinciali e aggiornamento

Alla luce di quanto previsto nell’articolo 2, comma 4, della bozza di decreto, quanto detto sopra slitta al prossimo anno scolastico:

Le procedure di istituzione delle graduatorie provinciali per le supplenze di cui al comma 6 bis dell’articolo 4 della legge 3 maggio 1999, n. 124 e di costituzione delle graduatorie di istituto di cui all’articolo 4, commi 1, 2 e 3, della medesima legge sono attuate nell’anno scolastico 2020/2021 per spiegare efficacia per il conferimento delle supplenze a decorrere dall’anno scolastico 2021/2022. Conseguentemente, nell’anno scolastico 2020/2021, restano valide le graduatorie di istituto attualmente vigenti, ivi compresi i relativi elenchi aggiuntivi, di cui al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca n. 326 del 3 giugno 2015 e successive integrazioni, da compilarsi, per la finestra di inserimento relativa all’anno scolastico 2020/21, entro il 31 agosto 2020, con specifiche disposizioni per i soggetti in possesso del solo titolo di specializzazione sul sostegno…

Le nuove graduatorie provinciali e la scelta delle 20 scuole all’interno della provincia, in cui il candidato è inserito per le predette graduatorie provinciali, dunque, saranno costituite nel corso del prossimo a.s. 2020/21 per il triennio 2021/22, 2022/23, 2023/24.

Per l’a.s. 2020/21 resteranno vigenti le attuali graduatorie di istituto, compresi gli elenchi aggiuntivi alla seconda fascia e gli elenchi aggiuntivi di sostegno (in cui si sono inseriti coloro i quali si sono abilitati e/o specializzati successivamente al termine ultimo di aggiornamento triennale delle graduatorie di istituto).

Finestra annuale inserimento

I suddetti elenchi aggiuntivi alla seconda fascia ed elenchi aggiuntivi di sostegno, come si legge nel sopra riportato articolo del decreto, vanno compilati, per la finestra di inserimento relativa all’anno scolastico 2020/21, entro il 31 agosto 2020.

In tal modo, si interviene sul DM 666/2019 che, modificando il D.M. n. 326 del 3 giugno 2015, ha previsto un’unica finestra di inserimento nei summenzionati elenchi e fissato al 1° ottobre di ciascun anno il termine ultimo per  acquisire il titolo di abilitazione e/o specializzazione e inserirsi negli elenchi.

Riallineamento con GaE

L’aggiornamento delle graduatorie di istituto avverrà in concomitanza con quello delle Gae, che si aggiorneranno il prossimo anno scolastico. Graduatorie ad esaurimento docenti, probabile aggiornamento anticipato al 2021

NB: quanto detto è scritto nella bozza di decreto, per cui potrebbe essere soggetto a modifiche.

Versione stampabile
soloformazione