Graduatorie di istituto: quest’anno si aggiorna la prima fascia. Chiarimenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Libero Tassella – L’aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento per il triennio 2019/22 coincide con l’ aggiornamento delle graduatorie di istituto di  prima fascia per lo stesso periodo. 

Quest’anno l’aggiornamento della prima fascia di istituto coincide con l’aggiornamento della Gae, infatti Gae e GI prima fascia sono tra loro legate. Seconde e terze fasce di istituto  saranno aggiornate il prossimo anno anno scolastico, quindi non c’é  coincidenza con l’aggiornamento delle tre graduatorie di istituto, la prima ( docenti inseriti in Gae), la seconda ( docenti abilitati  ma non inseriti in GaE), la terza ( docenti non abilitati).
Facciamo due premesse.

1) Un docente si può  inserire in GAE ad esaurimento in una provincia  e in GI di istituto nella medesima o in una provincia diversa.

2) Bisogna essere iscritti per le stesse scuole ivi compresa la scuola capofila per le Graduatorie di istituto di prima , seconda e terza fascia. Non si può essere iscritti in GI di prima fascia in una provincia e in graduatoria di seconda e terza fascia in una provincia diversa.

Caso A.

Docente inserito in Gae infanzia in provincia di Napoli e in GI istituto di prima fascia  infanzia  in provincia di Napoli e in GI di seconda fascia  sempre in provincia di Napoli.

Il docente decide di restare nella provincia di Napoli,  aggiorna la  Gae infanzia  e GI prima fascia infanzia  ma vuole permanere in seconda fascia primaria, deve necessariamente  confermare le stesse scuole ivi compresa la scuola capofila.

Il medesimo docente se invece vuole cambiare le scuole per la GI di istituto di prima fascia infanzia, sarà  cancellato dalla seconda fascia primaria.

Caso B

Docente inserito in Gae infanzia in provincia di Napoli e in GI di prima fascia infanzia in provincia di Napoli e in GI di seconda fascia sempre in provincia di Napoli.

Il docente decide di trasferirsi nella provincia di Milano per  l’immissione in ruolo o la supplenza annuale. Mentre decide di rimanere a Napoli per quanto riguarda le graduatorie di istituto di prima e seconda fascia in cui è  inserito. In questo caso se cambia scuole per la prima fascia  viene depennato dalla seconda fascia, se non le cambia vi permane.

Caso C 

Docente inserito in Gae infanzia in provincia di Napoli  e in GI di prima fascia infanzia in provincia di Napoli e in GI di seconda fascia sempre in provincia di Napoli.

Il docente decide di trasferirsi nella provincia di  Milano per l’immissione in ruolo o la supplenza annuale, e di trasferirsi nella medesima provincia per la graduatoria di istituto di prima fascia. Il docente sarà  depennato dalle graduatorie di seconda fascia in cui è  inserito

I docenti già  in graduatorie permanente poi ad esaurimento, depennati perché  non avevano aggiornato le graduatorie e collocati in seconda fascia, automaticamente saranno inseriti in prima fascia.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione