Graduatorie di istituto, le supplenze vanno conferite con contratti “fino all’avente diritto” in attesa delle graduatorie 2012/13

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – I docenti interessati al conferimento delle supplenze da graduatorie di istituto di I fascia ci segnalano che le istituzioni scolastiche adottano comportamenti difformi nel conferimento delle supplenze, anche all’interno della stessa provincia, creando disagi al personale che si trova contemporaneamente in proposte di supplenza riferite a normativa diversa.

Lalla – I docenti interessati al conferimento delle supplenze da graduatorie di istituto di I fascia ci segnalano che le istituzioni scolastiche adottano comportamenti difformi nel conferimento delle supplenze, anche all’interno della stessa provincia, creando disagi al personale che si trova contemporaneamente in proposte di supplenza riferite a normativa diversa.

La circolare ministeriale del 12 settembre 2012 afferma "Nelle more di attuazione delle operazioni di cui ai precedenti punti a), b) e c) e della diramazione definitiva delle graduatorie di circolo e di istituto valide per l’a.s. 2012/13, i dirigenti scolastici che abbiano necessità di nominare dei supplenti utilizzeranno le graduatorie del precedente anno scolastico stipulando a tal fine contratti in attesa dell’avente titolo ex art.40 Legge n.449/97"

Tale disposizione tuttavia è stata in parte disattesa da alcune istituzioni scolastiche, che la utilizzano solo per i contratti che in via definitiva saranno al 30 giugno, e non per le supplenze brevi che vengono invece assegnate con contratto con data di scadenza.

Questo comportamento difforme crea però un disagio al personale docente che si trova nell’impossibilità di poter decidere quale supplenza accettare, nonchè quali sanzioni potrebbero derivare dal rifiuto di supplenze con data certa ma conferite da graduatorie di istituto 2011/12 non più valide.

L’Ufficio Scolastico di Milano ha quindi emanato un’apposita nota nel tentativo di uniformare i comportamenti delle istituzioni scolastiche, nota che può essere sicuramente assunta come linea guida per l’attribuzione delle supplenze da graduatorie di istituto di I fascia in tutta Italia, nelle more della definizione delle graduatorie 2012/13, attese a partire dal 02 ottobre 2012.

La nota dell’Ufficio Scolastico di Milano

Graduatorie d’istituto a.s. 2012-2013 dal 02 ottobre: indicazioni operative per USR e USP

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO