Graduatorie di istituto, ISTRUZIONI presentazione domanda dal 22 luglio, ecco il decreto [ANTEPRIMA]

Stampa

Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze, il decreto per la presentazione della domanda. Su istanze online dal 22 luglio al 6 agosto. Si potrà scegliere un’unica provincia. 

Domanda telematica

Ai fini dell’inserimento, gli aspiranti presentano istanza di partecipazione unicamente in modalità telematica,  attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)” previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

Le istanze presentate con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

I candidati devono collegarsi all’indirizzo www.miur.gov.it e accedere attraverso il percorso Argomenti e Servizi > Scuola > Reclutamento
e servizio del personale scolastico > Graduatorie provinciali di supplenza, alla pagina dedicata.

Dal 22 luglio al 6 agosto

L’inoltro delle istanze di partecipazione alla procedura è possibile a partire dalle ore 15.00 del 22 luglio 2020 fino alle ore 23.59 del 6 agosto 2020.

Non si tiene conto delle istanze che non contengono tutte le indicazioni circa il possesso dei requisiti richiesti e tutte le dichiarazioni previste dall’OM 60/2020.

Non è valutata la domanda presentata fuori termine e in modalità difforme da quella indicata al presente articolo e dall’OM 60/2020.

È ammessa, esclusivamente, la dichiarazione di requisiti e titoli di cui l’aspirante sia in possesso entro la data di scadenza dei termini di presentazione delle domande

Gli aspiranti dichiarano nella domanda tutti i titoli posseduti di cui chiedono la valutazione, senza produrre alcuna certificazione. È fatta eccezione, con conseguente necessità di produzione del rispettivo titolo, relativamente a:

a. titoli di studio conseguiti all’estero;
b. dichiarazione di valore del titolo di studio conseguito all’estero per l’insegnamento di conversazione in lingua straniera;
c. servizi di insegnamento prestati nei Paesi dell’Unione Europea ovvero in altri Paesi.

Gli aspiranti sono inseriti nelle graduatorie con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione.

Il decreto

Graduatorie provinciali e di istituto, domande dal 22 luglio al 6 agosto

Titoli di accesso alle Graduatorie provinciali per le supplenze

N.B. Diplomati magistrale e laureati SFP possono iscriversi anche in seconda fascia GPS Personale educativo Leggi tutto

N.B. Docenti già inseriti dal 2017 non hanno obbligo dei 24 CFU –

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia