Graduatorie di istituto, grandi attese

di Lalla
ipsef

Lalla – Dato per imminente in seguito all’incontro MIUR – Sindacati del 13 giugno, il decreto non è stato ancora pubblicato. Come da noi anticipato la scorsa settimana, il ministero si è preso un po’ di tempo per riflettere sulla nuova tabella di valutazione dei titoli, non condivisa dalle organizzazioni sindacali.

Lalla – Dato per imminente in seguito all’incontro MIUR – Sindacati del 13 giugno, il decreto non è stato ancora pubblicato. Come da noi anticipato la scorsa settimana, il ministero si è preso un po’ di tempo per riflettere sulla nuova tabella di valutazione dei titoli, non condivisa dalle organizzazioni sindacali.

Professione Insegnante comunica che è stato richiesto il parere al CNPI, e dunque ci sarà da attendere ancora qualche giorno, lo Snals Modena pone addirittura in dubbio che la pubblicazione possa avvenire nel mese di giugno.

L’emanazione del decreto è tanto attesa perchè riguarda tutti i docenti

1) gli abilitati iscritti nelle Graduatorie ad esaurimento, per la scelta delle scuole nella stessa o in provincia diversa da quella della GaE

2) gli abilitati non inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento che, in seguito al mancanto accoglimento dell’emendamento del Decreto sviluppo, usufruiranno della possibilità di iscrizione in II fascia

3) i docenti in possesso del solo titolo di studio

Nel frattempo ricordiamo che è possibile controllare se il proprio piano di studi è idoneo per l’accesso all’insegnamento

Titoli di accesso alle classi di concorso

ed eseguire la Registrazione a Istanze on line (necessaria per la scelta delle scuole)

Le modifiche alla tabella di valutazione dei titoli, oggetto del ritardo di pubblicazione del decreto

La nostra avvertenza a diffidare del decreto che circola in rete in questi giorni, le date inserite non sono corrette Bozza decreto graduatorie di istituto: attenti alle date

Versione stampabile
anief anief
soloformazione