Graduatorie di Istituto, Garante Privacy: no indirizzi residenza e numero telefono pubblici

Stampa

Il Garante della Privacy, nella sua Relazione 2018 ha affrontato le tematiche relative alla pubblicazione dei dati nei siti delle scuole. Quali dati non possono essere inseriti.

Il garante scrive:

L’Ufficio ha ricevuto inoltre numerosi reclami e segnalazioni aventi ad oggetto la diffusione, sul sito web istituzionale di taluni istituti scolastici, di graduatorie d’istituto relative al personale docente o al personale Ata,  contenenti anche informazioni relative all’indirizzo di residenza, al numero di telefono fisso o di cellulare e all’indirizzo e-mail del personale.

Tali informazioni, in alcuni casi, sarebbero state indicizzate anche sui comuni motori di ricerca. A seguito degli approfondimenti effettuati, è stato riscontrato che tali graduatorie contenevano anche l’indicazione dei titoli di preferenza del personale scolastico e, tra questi, in particolare, dati relativi alla salute dei docenti, contrariamente a quanto previsto dalla disciplina di protezione dei dati che vieta esplicitamente la diffusione di tali informazioni. Grazie all’intervento dell’Autorità, gli istituti scolastici hanno prontamente rimosso tali dati dal sito istituzionale.

Questo quanto scritto nella relazione annuale

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia