Graduatorie di istituto: data pubblicazione docenti e ATA, riconferma sostegno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le graduatorie definitive sia per il personale docente che ATA dovrebbero essere in dirittura d’arrivo, eliminando la fastidiosa pratica dei contratti attribuiti con clausola di rescissione, come previsto dall’art. 41 del CCNL 2016/18.

Graduatorie definitive ATA

Rientrato l’allarme impropriamente lanciato, di graduatorie pronte per Natale, anche province che hanno pubblicato le provvisorie con grande ritardo, sono riuscite a rispettare i tempi per le definitive. Da quando sono definitive le graduatorie compaiono anche su Istanze on line.

Il Ministero ha dato come data ultima per la pubblicazione delle graduatorie definitive il 20 settembre. Per le province che non avranno pubblicato, scatterà la prenotazione massiva. Nei prossimi giorni dunque tutte le graduatorie dovrebbero essere utilizzabili. Ricordiamo che la data a partire dalla quale le graduatorie vengono utilizzate è provinciale, non nazionale.

Graduatorie definitive docenti

Già pubblicate quelle di prima fascia, qualche ritardo si è avuto per seconda e terza fascia. Il termine ultimo per la comunicazione dell’avvenuto conseguimento del titolo di sostegno o per la modifica delle sedi scolastiche da parte di chi ha conseguito l’abilitazione entro il 1° agosto 2018 è stato posto infatti al 10 settembre. Solo ieri il Miur ha inviato alle segreterie scolastiche la nota per avviare la procedura di propria competenza.

La pubblicazione delle definitive era prevista per domani 21 settembre. A questo punto però potrebbe esserci lo slittamento di qualche giorno.

Riconferma docenti sostegno

A proposito delle supplenze su posto di sostegno, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Bologna Giovanni Schiavone “Saranno pubblicate le graduatorie il 21 settembre e date le nomine definitive, se non ci sono ulteriori specializzati. Altrimenti saranno confermati i docenti di sostegno già nominati: la stragande maggioranza sarà riconfermata

E proprio a Bologna si è avuto il caso del Preside che, anticipando quanto previsto dal Decreto ma non ancora operativo, su richiesta dei genitori ha confermato gli insegnanti di sostegno supplenti del precedente anno scolastico.

Supplenze: novità, sanzioni, diplomati magistrale, sostegno, potenziamento. Lo speciale

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione