Graduatorie di istituto, chi si iscrive in seconda fascia per le supplenze

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La seconda fascia delle graduatorie di istituto è riservata ai docenti in possesso di abilitazione non inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento (GaE) o ivi inseriti con riserva. 

Le graduatorie di istituto sono utilizzate per

  • supplenze al 30 giugno o 31 agosto
  • supplenze temporanee (maternità, malattie, aspettative, congedi) con termine massimo l’ultimo giorno di scuola stabilito dal calendario regionale.

Il prossimo aggiornamento delle graduatorie di istituto prevede, sulla base della Legge 159/2019, la costituzione di:

  • graduatorie provinciali per supplenze al 30 giugno o 31 agosto e
  • scelta di max 20 scuole per le supplenze temporanee.

E’ possibile scegliere solo una provincia di inserimento

Abilitazioni per inserimento in II fascia infanzia e primaria

  • Laurea in Scienze della formazione primaria
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico o Diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 sia per infanzia che primaria
  • diploma triennale di scuola magistrale solo per infanzia

Abilitazioni per inserimento in seconda fascia della scuola secondaria di I e II grado

Per nuovi inserimenti in terza fascia è invece necessario essere in possesso di Laurea coerente con la classe di concorso + 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche di cui al DM 616/2017

Graduatorie istituto terza fascia, requisiti e tutte le info per iscriversi: guida gratuita

Versione stampabile