Graduatorie di istituto, anche i perfezionamenti da 1500 ore valgono 3 punti

di Lalla
ipsef

Lalla – Due anni per ottenere una nota dal Ministero, quella in cui si chiarisce definitivamente che nella III fascia delle graduatorie di istituto i corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 CFU vanno valutati 3 punti, alla stregua dei master, adattando quindi la valutazione alla tabella delle graduatorie ad esaurimento.

Lalla – Due anni per ottenere una nota dal Ministero, quella in cui si chiarisce definitivamente che nella III fascia delle graduatorie di istituto i corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 CFU vanno valutati 3 punti, alla stregua dei master, adattando quindi la valutazione alla tabella delle graduatorie ad esaurimento.

Un dubbio che da anni tormenta i docenti, alle prese con due tabelle di valutazione titoli differente per I e III fascia di istituto, in cui uno stesso corso di perfezionamento veniva valutato 3 punti per la I fascia e 1 punto per la III.

Un chiarimento c’era stato con la nota dell’USR Campania del 06 novembre 2009, ma in occasione del rinnovo delle graduatorie di istituto sindacati e ministero concordarono sul fatto che non fosse necessario rivedere la tabella dei titoli (dopo il tentativo di stravolgerla con la valutazione di altri titoli fino a quel momento non considerati).

Adesso, con nota 8993 del 3 novembre 2011 il chiarimento definitivo: i diplomi di perfezionamento da 1500 ore e 60 CFU, seppure inseriti al punto C7 del modello di domanda, vanno valutati 3 punti.

In effetti molte segreterie si erano già adeguate alla nota del 2009, ma ci sono molte province in cui bisognerà rimettere mano alle graduatorie definitive già pubblicate nei giorni scorsi. Si ricorda che il ministero ha posto la data del 07 novembre come data ultima per la pubblicazione autonoma delle graduatorie, dopodiche si procedura alla stampa d’ufficio.

La nota del 03 novembre 2011

Graduatorie di istituto, prolungati i tempi per le definitive

Versione stampabile
anief
soloformazione