Graduatorie di istituto, aggiornate sì ma semplificando tabella titoli. Emendamento al Decreto Scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Emendamento al Decreto Scuola 22/20 De Petris, Verducci, Errani, Grasso, Laforgia, Nugnes, Fattori. Sì all’aggiornamento delle graduatorie di istituto, in maniera telematica, ma con semplificazione dei titoli valutabili. 

L’emendamento propone di aggiornare le graduatorie di istituto già dall’anno scolastico 2020/21 semplificando la tabella di valutazione titoli e limitandola a:

  1.  titoli di servizio di insegnamento
  2. ai titoli di studio rilasciati dalle Università, dalle Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, dalle Istituzioni scolastiche
  3. titoli di abilitazione all’insegnamento nella scuola e di specializzazione per il sostegno

Per i docenti già inseriti nel triennio 2017/20, di conseguenza, il punteggio, dovrebbe essere ricalcolato alla luce dei nuovi parametri.

L’emendamento propone inoltre di conferire a livello provinciale anche gli spezzoni pari o inferiori a 6 ore settimanali.

Attendiamo di sapere se l’emendamento sarà considerato ammissibile dalla VII Commissione Istruzione.

Versione stampabile