Graduatorie d’istituto: attenzione alla scelta della provincia per i Licei musicali

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – L’ANIEF segnala una nuova impostazione per le supplenze nelle Graduatorie d’Istituto per i Licei Musicali. Guide, normativa e consulenza

red – L’ANIEF segnala una nuova impostazione per le supplenze nelle Graduatorie d’Istituto per i Licei Musicali. Guide, normativa e consulenza

All’art. 5 comma 8 del DM 353/14, si prevede che debbano essere stilate le graduatorie anche per le materie di indirizzo del Liceo Musicale: “Esecuzione e Interpretazione”, “Laboratorio di Musica d’insieme”, “Storia della musica”, “Tecnologie musicali”, ” Teoria, analisi e composizione”, evitando così le graduatorie bandite dai singoli licei, ormai superate.

Come noto, in mancanza di specifiche classi di concorso, si utilizzano ancora requisiti d’accesso transitori per l’individuazione dei docenti, compresa la specifica tabella E (nota 3119/14); ma la novità è che le graduatorie saranno generate dal sistema informatico.

Seguici su Facebook, tutti i commenti sulle graduatorie di istituto 

In altre parole: fate molta attenzione alla provincia dove inserite la graduatoria d’istituto, in quanto da lì verranno attinte le supplenze per il Liceo Musicale. E naturalmente non dimenticate di inserire il Liceo Musicale all’interno delle 20 istituzioni scelte.

Analoga procedura è prevista dall’art. 5 comma 9 del dm 353/14 per l’insegnamento di “Storia della musica” nel Liceo coreutico. In questo caso possono essere inseriti in graduatoria solo i docenti della A031 in possesso di specifici titoli di studio.

L’ANIEF condivide ad ogni modo la scelta di regolarizzare la situazione dei Licei Musicali, anche per semplificare la procedura delle supplenze.

Graduatorie d’istituto per materie ad indirizzo del Liceo Musicale

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio