Graduatorie ATA terza fascia, sindacati convocati dal Ministero. Si riapre possibilità di inserimento scuole?

Stampa

“Le Organizzazioni sindacali sono invitate a partecipare alla riunione che si terrà – in videoconferenza – il giorno 13 luglio 2021, alle ore 11,00 con il seguente ordine del giorno: Graduatorie di III Fascia ATA”: questa la convocazione del Ministero dell’istruzione rivolta ai sindacati.

Nei giorni scorsi le Organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl, Gilda, Uil, Snals hanno chiesto al Ministero un incontro urgente per risolvere le criticità emerse nella valutazione delle domande presentate dagli aspiranti di terza fascia ATA.

Le richieste dei Sindacati – già esposte alcune settimane fa, senza ricevere risposta -sono state:

  • per chi ha aggiornato, la mancanza di tutte le scuole del triennio precedente
  • domande senza scuole: i candidati non hanno importato le sedi
  • gli aspiranti che per errore materiale hanno cliccato su conferma anziché aggiornamento, pur aggiungendo i nuovi titoli culturali e/o di servizio acquisiti

Potrebbe dunque riaprirsi la possibilità della scelta scuole da parte dei candidati che in fase di compilazione dell’istanza non l’hanno fatto?

Un errore che, lo abbiamo sottolineato in diversi articoli, è stato comune fra gli aspiranti. Difficile dire quale potrebbe essere la soluzione prospettata dal Ministero.

Ricordiamo tuttavia che si va verso la pubblicazione delle graduatorie provvisorie. Da oggi le segreterie possono prenotare la pubblicazione delle provvisorie. Lo spieghiamo più nel dettaglio in

Graduatorie ATA terza fascia, al via la pubblicazione delle provvisorie: dove controllare. Possibile correggere errori. Modello RECLAMO

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur