Graduatorie ATA terza fascia: quanti punti vale il diploma. Le tabelle

di redazione

item-thumbnail

Graduatorie III fascia ATA: tabella punteggio diploma in 60esimi e 100esimi. 

Una nostra lettrice chiede

Buona sera io sono iscritta in terza fascia ata vorrei sapere come quanto viene valutato il diploma . Il mio voto era 39/60? Grazie 

di Giovanni Calandrino – la valutazione del diploma con votazione in sessantesimi, nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA è effettuata come da tabella seguente:

  • 36/60= 6,00 punti
  • 37/60= 6,17 punti
  • 38/60= 6,33 punti
  • 39/60= 6,50 punti
  • 40/60= 6,67 punti
  • 41/60= 6,83 punti
  • 42/60= 7,00 punti
  • 43/60= 7,17 punti
  • 44/60= 7,33 punti
  • 45/60= 7,50 punti
  • 46/60= 7,67 punti
  • 47/60= 7,83 punti
  • 48/60= 8,00 punti
  • 49/60= 8,17 punti
  • 50/60= 8,33 punti
  • 51/60= 8,50 punti
  • 52/60= 8,67 punti
  • 53/60= 8,83 punti
  • 54/60= 9,00 punti
  • 55/60= 9,17 punti
  • 56/60= 9,33 punti
  • 57/60= 9,50 punti
  • 58/60= 9,67 punti
  • 59/60= 9,83 punti
  • 60/60= 10,0 punti

Dunque al suo diploma con votazione 39/60 è attribuito un punteggio di 6,5.

La tabella annessa al D.M. 640/2017 afferma che, si valuta il titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo professionale come segue:

a) media dei voti riportati (ivi compresi i centesimi), escluso il voto di religione, di educazione fisica e di condotta, qualora espressi in decimi;

b) ove nel titolo di studio la valutazione sia espressa con una qualifica complessiva si attribuiscono i seguenti valori:

– sufficiente – 6;

– buono -7;

– distinto – 8;

– ottimo – 9;

c) per i titoli di studio che riportano un punteggio unico per tutte le materie, tale punteggio deve essere rapportato a 10;

d) qualsiasi altra tipologia di valutazione deve essere rapportata a 10

Valutazione diploma in centesimi

60

/100 =

6,00

61

/100 =

6,10

62

/100 =

6,20

63

/100 =

6,30

64

/100 =

6,40

65

/100 =

6,50

66

/100 =

6,60

67

/100 =

6,70

68

/100 =

6,80

69

/100 =

6,90

70

/100 =

7,00

71

/100 =

7,10

72

/100 =

7,20

73

/100 =

7,30

74

/100 =

7,40

75

/100 =

7,50

76

/100 =

7,60

77

/100 =

7,70

78

/100 =

7,80

79

/100 =

7,90

80

/100 =

8,00

81

/100 =

8,10

82

/100 =

8,20

83

/100 =

8,30

84

/100 =

8,40

85

/100 =

8,50

86

/100 =

8,60

87

/100 =

8,70

88

/100 =

8,80

89

/100 =

8,90

90

/100 =

9,00

91

/100 =

9,10

92

/100 =

9,20

93

/100 =

9,30

94

/100 =

9,40

95

/100 =

9,50

96

/100 =

9,60

97

/100 =

9,70

98

/100 =

9,80

99

/100 =

9,90

100

/100 =

10,00

Ricordiamo che le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA – in cui si inserisce l’aspirante che non raggiunge i 24 mesi di servizio –  hanno validità triennale.

Le ultime bandite nel 2017 però avranno validità fino al 2021, per effetto della proroga con decreto prot. n. 947 del 01/12/2017, che ha indicato “Le nuove graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia sostituiscono integralmente quelle vigenti nel periodo precedente e hanno validità per il triennio scolastico 2018/19, 2019/20, 2020/21”

Pertanto fino al 2020/21 ci saranno graduatorie ATA di terza fascia valide.

La domanda di aggiornamento/conferma o eventuale nuovo inserimento andrà presentata nell’anno 2021 (non si sa ancora in quale mese) per il successivo triennio.

In quell’occasione sarà possibile scegliere la provincia di inserimento, anche diversa rispetto a quella del precedente triennio.

ATA, graduatorie terza fascia: punteggio troppo basso, cosa fare?

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads