Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie ATA terza fascia: per tre anni non sarà possibile cambiare provincia

Stampa

Graduatorie ATA terza fascia: le graduatorie che le segreterie predisporranno entro il 31 agosto avranno validità per tre anni scolastici: 2021/22, 2022/23, 2023/24. Durante questo periodo non sarà possibile modificare la provincia scelta entro il 26 aprile su Istanze online.

Un nostro lettore chiede

Ho presentato domanda di inserimento nella graduatoria ATA terza fascia per il prossimo triennio, quella scaduta da pochi giorni (26 aprile). Ho già ricevuto via mail il pdf con tutti i dati relativi alla mia istanza. Per sopraggiunte questioni personali devo chiedere: o un cambio di provincia rispetto a quella da me indicata; o il depennamento dalla graduatoria. Esiste questa possibilità? Se sì, quale procedura devo seguire? Grazie e distinti saluti

La procedura di inserimento/conferma/aggiornamento delle graduatorie di terza fascia per il personale ATA avviene ogni tre anni scolastici. Nel periodo di vigenza delle graduatorie non è possibile

  • cambiare la provincia scelta
  • aggiornare il punteggio, che rimane per tutti gli aspiranti quello posseduto entro il 22 aprile 2021

Il nostro lettore quindi potrà lavorare in una provincia diversa rispetto a quella di inserimento solo con la domanda di messa a disposizione (MAD), che i Dirigenti Scolastici possono utilizzare in caso di graduatorie esaurite. La possibilità di lavorare quindi non è assolutamente scontata.

Non è invece necessario avviare una procedura di depennamento, sarà sufficiente non accettare le supplenze eventualmente offerte.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Il 28 maggio partecipa alla Tavola rotonda “Memoria e legalità. Giovani e scuola in cammino per non dimenticare”