Graduatorie ATA terza fascia nuovi inserimenti e aggiornamento: Ministero propone dal 1° febbraio al 2 marzo

Stampa

Ieri il Ministero ha presentato ai sindacati la bozza del decreto di aggiornamento per il rinnovo delle graduatorie di terza fascia ATA, che saranno valide per gli anni scolastici 2021/22, 2022/23, 2023/24. Poche le novità, tra cui la presentazione telematica della domanda sia per primo inserimento che aggiornamento. 

Presentazione domanda tramite Istanze online

La domanda sarà online. Qui le istruzioni per l’iscrizione

Per quanto riguarda il periodo utile per la presentazione della domanda, la data non è stata ancora fissata. E’ però intenzione del Ministero anticipare i tempi rispetto al 2017, quando l’aggiornamento è avvenuto tra settembre e ottobre, determinando di fatto il rinvio delle graduatorie all’anno successivo.

La data ipotizzata dal Ministero – anticipa la Cisl Scuola – è tra il 1° febbraio e il 2 marzo.

Si tratta di una data ancora provvisoria, che potrà subìre  degli slittamenti. In ogni caso il Decreto sarà pubblicato sul sito del Ministero e al suo interno verranno indicate le date utili per l’aggiornamento.

In ogni caso, prima dell’emanazione del bando, il Ministero illustrerà ai sindacati la piattaforma attraverso la quale sarà possibile presentare la domanda.

Graduatorie ATA aggiornamento terza fascia: date, requisiti, news. Le FAQ

Stampa
Pubblicato in ATA

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur