Graduatorie ATA terza fascia, quali i motivi di esclusione

WhatsApp
Telegram

Il dm n. 717 del 5 settembre 2014 per la domanda della terza fascia delle graduatorie ATA indica quali sono i possibili motivi di esclusione. E’ dunque necessaria la dovuta attenzione nella presentazione della domanda in due due fasi ( Come si presenta la domanda: cartaceo + istanze on line )

Il dm n. 717 del 5 settembre 2014 per la domanda della terza fascia delle graduatorie ATA indica quali sono i possibili motivi di esclusione. E’ dunque necessaria la dovuta attenzione nella presentazione della domanda in due due fasi ( Come si presenta la domanda: cartaceo + istanze on line )

Innanzitutto la domanda non potrà essere accolta

  • se priva della firma del candidato
  • se presentata oltre il termine di scadenza, fissato per l’08 ottobre 2014
  • presentata in maniera illeggibile, da cui cioè non è possibile evincere le generalità del candidato o la procedura o il profilo professionale richiesto

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 137mila

Inoltre l’Amministrazione dispone l’esclusione dei candidati che

  • abbiano presentato domanda in più istituzioni scolastiche, nella stessa provincia o in province diverse
  • abbiano presentato domanda on line di scelta delle istituzioni scolastiche senza aver presentato entro l’08 ottobre 2014 il modello D1 o D2
  • abbiano presentato domanda pur essendo sforniti del titolo di accesso o dei requisiti generali di ammissione
  • abbiano effettuati autodichiarazioni mendaci o prodotto certificazioni o autocertificazioni false (in questo caso vi sono anche sanzioni penali, come prescritto dagli artt. 75 e 76 del DPR n. 445 del 2000).

N. B. La produzione della domanda in più istituzioni scolastiche della stessa provincia o in più province comporta, oltre all’esclusione dalla procedura, anche l’esclusione da tutte le graduatorie di circolo e di istituto in cui si chieda l’inserimento e la decadenza dalle graduatorie di circolo e di istituto in cui il candidato è inserito.

Tutti i candidati sono ammessi con riserva alla procedura. I titoli potranno essere verificati in qualsiasi momento.

Le guide di OrizzonteScuola.it a cura di Giovanni Calandrino

Come compilare modello D1   – Come compilare modello D2

Come si presenta la domanda: cartaceo + istanze on line –   Chi può inserirsi per la prima volta  – Come si valuta servizio di insegnamento –   Triennio di validità e nomine fino ad avente diritto Chi deve compilare ALL. D4   – Servizio enti locali, inserimento riserva, inserimento I fascia

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso