Graduatorie ATA terza fascia: istruzioni alle segreterie per valutare domande. Validazione o esclusione [GUIDA PDF]

Stampa

Da domani 10 maggio al via la valutazione delle domande di terza fascia ATA, lo ha comunicato il ministero con la nota n. 1494 del 7 maggio. Le funzioni per la gestione delle posizioni e la valutazione delle domande saranno disponibili sul SIDI al percorso Reclutamento personale suola – Graduatorie d’istituto di III fascia ATA. Una guida in pdf

Gestione posizioni

Le scuole possono:

  • inserire nuove domande, nel solo caso in cui esista un contenzioso a seguito del quale venga riconosciuto all’interessato il diritto a partecipare
  • modificare le domande inoltrate dagli interessati al fine di recepire eventuali rettifiche per errori materiali degli stessi;

Valutazione domande

Le scuole possono verificare i punteggi attribuiti nei precedenti trienni, tenendo conto che:

  •  i titoli/servizi dichiarati prima del 2017 non hanno il dettaglio in quanto a suo tempo non rilevato
  •  i titoli/servizi dichiarati nel 2017 hanno un dettaglio parziale, come previsto sulle funzioni SIDI appena dismesse
  • i titoli/servizi dichiarati quest’anno hanno tutti i dettagli ritenuti indispensabili per la valutazione

Nota 1494

Guida valutazione domande

Per procedere con la valutazione delle domande le scuole dovranno anzitutto cliccare su Gestione posizione

Sempre dal menù si seleziona poi Valutazione titoli

Questa funzione permette alle segreterie scolastiche destinatarie delle domande (capofila) di visualizzare i dati di dettaglio del profilo della domanda di interesse e procedere con la valutazione dei singoli titoli.

La segreteria scolastica può verificare i punteggi attribuiti dal sistema ed operare eventuali aggiornamenti utilizzando specifici campi che, ad un primo accesso, risultano valorizzati automaticamente con i punteggi calcolati dal sistema.

Il sistema, una volta salvati i dati, effettua un nuovo calcolo del punteggio totale prendendo in considerazione i punteggi di dettaglio della segreteria scolastica.
A conclusione della verifica la scuola può procedere con la validazione analitica o l’esclusione del profilo.

Ancora dal menù si seleziona la terza opzione Visualizzazione domande

La funzione permette alle segreterie scolastiche di accedere e visualizzare i dati di dettaglio delle domande di interesse e la visualizzazione delle posizioni anche in ambito provinciale.

E’ possibile visualizzare i documenti allegati alla posizione di interesse.

Infine, ultima opzione Validazione massiva

La funzione di validazione massiva permette alla segreteria scolastica operante di validare massivamente tutte le domande di
cui risulta destinataria.
La validazione massiva non ha effetto sulle domande di nuovo inserimento, per provvedimento giurisdizionale o del dirigente
scolastico, che risultano ancora non valutate.

PDF Istruzioni valutazione domande III fascia ATA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur