Graduatorie terza fascia Ata: come si presenta la domanda (cartaceo + on line)

di redazione
ipsef

Per iscrizione/conferma nella graduatoria di terza fascia ATA occorrono due passaggi: la presentazione del modello di domanda cartaceo e la scelta su Istanze on line delle 30 scuole della provincia. scelta. Scadenza 08 ottobre 2014 per la presentazione del modello di domanda cartaceo D1 o D2. I modelli di domanda

Per iscrizione/conferma nella graduatoria di terza fascia ATA occorrono due passaggi: la presentazione del modello di domanda cartaceo e la scelta su Istanze on line delle 30 scuole della provincia. scelta. Scadenza 08 ottobre 2014 per la presentazione del modello di domanda cartaceo D1 o D2. I modelli di domanda

Entro l’08 ottobre 2014: presentazione della domanda di inserimento o di conferma nella terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee Ata. Si presenta un’unica domanda per tutti i profili professionali richiesti. Il cambio di provincia rispetto al precedente aggiornamento non influisce sui modelli di domanda da utilizzare. Conta ciò che si richiede.

I modelli di domanda sono

D1 Per chi decide di inserirsi per la prima volta in graduatoria o aggiornare titoli/servizi

D2 Per chi intende confermare e quindi mantenere la valutazione posseduta nel triennio 2011 – 2014, esclusivamente per il/i medesimo/i profilo/i professionale/i, nonché con LA MEDESIMA VALUTAZIONE dei titoli già dichiarati nella precedente procedura di cui al D.M. n. 104 del 2011, può farlo compilando

Indicazioni su chi invece deve presentare anche l’allegato D4 per il depennamento Leggi tutto

I titoli richiesti per l’accesso ad ogni profilo professionale Titoli di accesso

Il modello di domanda cartaceo D1 o D2 va presentato

  •  mediante raccomandata a/r (fa fede il timbro postale)
  • ovvero a mano

ad una prescelta istituzione scolastica statale della provincia d’interesse. Non possono essere scelte le province di Bolzano e Trento e la regione Valle d’Aosta perchè adottano in materia provvedimenti autonomi.

I titoli di preferenza (lettere M, N, O, R, S) vanno presentati da tutti, in entrambi i modelli, in quanto si tratta di situazioni soggette a scadenza che, se non riconfermate, si intenderanno non più possedute.

La domanda deve contenere data e firma del candidato. Non occorre alcuna autenticazione.

I requisiti di ammissione, nonchè i titoli di cultua, di servizio, di preferenza e, per gli assistenti tecnici, di accesso alle aree di laboratorio possono essere oggetto alternativamente

a) di dichiarazione sostitutiva rilasciata dal candidato sotto la propria responsabilità

b) di autocertificazione in fotocopia con la dicitura "copia conforme all’originale in mio possesso" cui segue la data e la firma del candidato

c) di certificazione con riferimento a dichirarazioni non autocertificabili già in possesso dell’istituzione scolastica cui è indirizzata la domanda, purchè siano fornite le indicazoni necessarie per la loro individuazione ed acquisizione sulla procedura in esame.

Il modello D1 e D2, completi in ogni parte (datati e firmati) sono validi a tutti gli effetti come autodichiarazione.

Scelta delle scuole modello D3: va effettuata in modalità telematica, su Istanze on line (Guida alla registrazione a Istanze on line)

Ciascun aspirante a supplenza temporanea può indicare complessivamente non più di trenta istituzioni scolastiche della medesima ed unica provincia per l’insieme dei profili professionali cui ha titolo. Nel limite delle trenta istituzioni scolastiche, l’aspirante può, includere o meno l’ istituzione scolastica destinataria del modello di domanda di inserimento (All. D1) o di conferma (All. D2).
Qualora l’aspirante, che abbia inoltrato o presentato all’istituzione scolastica scelta per la valutazione della domanda il modello D1 o D2, non inoltri il modello di scelta delle istituzioni scolastiche D3, tramite le istanze on line, verrà, in automatico, attribuita come istituzione scolastica scelta ai fini dell’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’istituto di terza fascia, la sola istituzione scolastica destinataria della domanda.

Su Istanze on line non è ancora presente il modello di domanda. Il Ministero lo metterà a disposizione con apposito avviso. Per il momento si presenta la domanda cartacea.

Le Guide di Orizzontescuola.it (autore Giovanni Calandrino)

Ata Aggiornamento/Conferma Graduatorie di Istituto III Fascia: guide e consulenza. Domande entro 8 Ottobre 2014

Chi può inserirsi per la prima volta  – Come si valuta servizio di insegnamento –   Triennio di validità e nomine fino ad avente diritto Chi deve compilare ALL. D4 

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione