Graduatorie ATA terza fascia 2021/23, chi deve presentare domanda di inserimento [VIDEO]

Stampa

Pubblicato il decreto 50 del 3 marzo 2021 e la nota ministeriale 9256 del 18 marzo con cui si aggiornano e riaprono a nuovi inserimenti le graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del personale ATA –triennio scolastico 2021-23. Cosa devono fare coloro che si inseriscono in graduatoria per la prima volta.

L’aspirante che intende inserirsi per la prima volta in graduatoria, o che comunque non è già inserito nelle graduatorie del 2017, dovrà presentare domanda di inserimento. La domanda si presenta tramite Istanze on line dal 22 marzo al 22 aprile 2021. 

La domanda di inserimento deve essere presentato

  • dall’aspirante che presenta la domanda per la prima volta
  • dall’aspirante già inserito dal 2017 che aggiunge uno o più profili

Cosa fare?

Si dovrà specificare il profilo professionale, i titoli di accesso al profilo richiesto, eventuali titoli di cultura e servizio valutabili, come indicato nella tabella titoli, eventuali titoli di preferenza, nonché i titoli di accesso, limitatamente al diploma di maturità, ai laboratori per il profilo professionale di assistente tecnico.

La domanda, anche inserendosi per più profili, sarà unica.

I titoli di servizio e culturali dovranno essere in possesso entro la data di scadenza per la presentazione della domanda, il 22 aprile 2021.

Nella domanda di inserimento l’aspirante deve dichiarare:

a. di non essere inserito a pieno titolo nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia per il profilo e/o i profili richiesti in alcuna provincia;
b. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nella graduatoria permanente per le assunzioni a tempo indeterminato per altro profilo professionale della medesima provincia;
c. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nell’elenco provinciale ad esaurimento o nella graduatoria provinciale ad esaurimento di collaboratore scolastico per le supplenze annuali
per altro profilo professionale della medesima provincia;
d. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nella graduatoria permanente per le assunzioni a tempo indeterminato per il medesimo e/o altro profilo professionale di diversa provincia e
di aver presentato domanda di depennamento per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle citate graduatorie;
e. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nell’elenco provinciale ad esaurimento o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico per le supplenze annuali per il medesimo e/o altro profilo professionale di diversa provincia e di aver presentato domanda di depennamento per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle
citate graduatorie;
f. oppure, di essere già inserito a pieno titolo nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia vigenti nel triennio scolastico precedente per il medesimo profilo professionale richiesto;
g. oppure, di aver prestato almeno 30 giorni di servizio anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto e di non essere già inserito, per il medesimo e/o altro profilo professionale, nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia di alcuna provincia

Come indicare la provincia

La provincia della domanda di inserimento è una:

a. a scelta dell’aspirante, nel caso in cui non sia già inserito nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia del medesimo o di altro profilo professionale richiesto, di alcuna provincia;
b. nella provincia nella cui graduatoria permanente per le assunzioni a tempo indeterminato di altro profilo professionale sia eventualmente inserito;
c. nella provincia nel cui elenco provinciale ad esaurimento o nella cui graduatoria provinciale ad esaurimento di collaboratore scolastico di altro profilo professionale sia eventualmente inserito;
d. a scelta dell’aspirante, nel caso in cui sia già inserito nelle graduatorie provinciali permanenti ed abbia presentato domanda di depennamento, per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle
e. a scelta dell’aspirante, nel caso in cui sia già inserito negli elenchi provinciali ad esaurimento o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico ed abbia, per tutti i profili professionali per i quali risulti inserito nelle citate graduatorie, presentato domanda di depennamento;
f. a scelta dell’aspirante, nel caso in cui non sia già inserito nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia vigenti nel triennio scolastico precedente per il medesimo profilo professionale;
g. a scelta dell’aspirante, nel caso in cui abbia prestato almeno 30 giorni di servizio anche non continuativi, in posti corrispondenti al profilo professionale richiesto e non sia già inserito nelle graduatorie provinciali permanenti, negli elenchi provinciali ad esaurimento, nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico, nelle correlate graduatorie di circolo e d’istituto di prima o seconda fascia per il medesimo e/o altro profilo professionale richiesto di alcuna provincia;
h. a scelta dell’aspirante nel caso in cui sia già inserito esclusivamente nelle graduatorie di terza fascia vigenti per il periodo del triennio precedente per la conferma nelle suddette graduatorie per il/i medesimo/i profilo/i professionale/i.

DECRETO

NOTA

Graduatorie ATA terza fascia 2021/23, il via dal ministero. Domande dalle ore 9 del 22 marzo: ecco dove compilare l’istanza [GUIDA PDF]

Titoli di accesso

Collaboratore scolastico
Titolo di accesso: diploma di qualifica triennale rilasciato da istituto professionale, diploma di maestro d’arte, di scuola magistrale per l’infanzia, di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale triennali Approfondisci

Assistente  amministrativo
Titolo di accesso: diploma di maturità Approfondisci

Assistente tecnico
Titolo di accesso: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale, verificabile nella tabella titoli–laboratori Approfondisci

Cuoco
Titolo di accesso: diploma di qualifica professionale di operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina Approfondisci

Infermiere
Titolo di accesso: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla normativa per l’esercizio della professione di infermiere Approfondisci

Addetto alle aziende agrarie e guardarobiere
Titolo di accesso: diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico, operatore agroindustriale, operatore agro ambientale per il primo; diploma di qualifica professionale di operatore della moda per il secondo. Approfondisci

Graduatorie ATA terza fascia: domande online dal 22 marzo, requisiti di accesso, titoli, servizi. Tutte le FAQ

Stampa
Pubblicato in ATA

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…