Graduatorie ATA, presentazione domanda su Istanze online. Ad oggi nessuna proroga per titoli non conseguiti entro il 22 aprile

Stampa

Graduatorie terza fascia personale ATA per il triennio 2021/23: la finestra utile per l’inserimento della domanda è 22 marzo – 22 aprile 2021. Le date sono indicate dal Ministero con dm n. 50 del 3 marzo 2021, già pubblicato sul relativo sito e diramato a tutti gli Uffici Scolastici. L’istanza è attiva, e sono già state inoltrate circa 80mila domande.

Un nostro lettore chiede

Avrei un’informazione da chiedere. Ho frequentato ed ho terminato un corso oss, sto aspettando la data dell’esame finale che però non viene emanata dalla Regione a causa del COVID-19. Sono bloccati tutti gli esami. Visto che il bando per l’aggiornamento della graduatoria Ata di terza fascia esce il 22 marzo, ho la possibilità di aggiornarlo in seguito, visto non ho potuto conseguirlo non per mia causa. Le chiedo questo in quanto mi ritroverei con un punto in meno nella graduatoria. Grazie

Data di scadenza presentazione domanda 22 aprile

Ad oggi la data di scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 22 aprile. Quindi potranno essere dichiarati solo i titoli di servizio e culturali conseguiti entro tale data.

Il decreto afferma infatti “I requisiti ed i titoli valutabili ai fini del presente decreto devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della relativa domanda”

Unica eccezione ” I titoli di studio conseguiti all’estero sono validi, ai fini dell’accesso, solo se siano stati dichiarati equipollenti entro il termine di scadenza di presentazione della domanda o se entro il predetto termine sia stata presentata istanza di riconoscimento. In tale ultimo caso l’inserimento avviene con riserva e non produce effetto ai fini della stipula del contratto fino allo scioglimento della riserva stessa”

Questo perchè il titolo in ogni caso risulta acquisito ma l’Amministrazione potrebbe avere tempi lunghi per l’accertamento della validità.

Potrebbe esserci una proroga?

Qualche volta è stata concessa una proroga di qualche giorno per la presentazione della domanda, a causa di alcuni malfunzionamenti del sistema che nei primi giorni della finestra utile rendevano difficile la compilazione. Ma in questo aggiornamento al momento il Ministero non registra criticità, infatti sono state già inoltrate circa 80mila domande.

In ogni caso la proroga riguarderebbe solo il periodo di tempo utile per la presentazione della domanda, non l’acquisizione dei titoli, la cui scadenza rimarrebbe fissata sempre al 22 aprile.

Al momento non si discute di una eventuale proroga per l’acquisizione dei titoli, circostanza che metterebbe in difficoltà il sistema. Se infatti ci sarà chi non riuscirà a conseguire il titolo per aprile, anche alla successiva scadenza ci saranno altri aspiranti che non potranno inserire i loro. E così fino a spingersi all’esclusione dei diplomandi, che conseguiranno il titolo non prima della seconda metà di giugno 2021.

Questa ad oggi la situazione. Qualora ci fossero aggiornamenti in merito non mancheremo di comunicarlo attraverso le nostre pagine, tag ATA.

Per consulenza relativa alla compilazione della domanda è possibile inoltrare il quesito all’indirizzo [email protected]

Graduatorie ATA terza fascia: come si compila la domanda, passo dopo passo. Dalla scelta della provincia al codice per l’inoltro. LE GUIDE

Stampa
Pubblicato in ATA

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur