Graduatorie ATA, la III fascia entrerà in vigore nel 2018 ma durerà fino al 2021, rispettato il triennio

WhatsApp
Telegram

E’ stato pubblicato il decreto con il quale il Miur proroga di un anno la validità delle attuali graduatorie ATA III fascia. Quelle del 2014/17 avranno valore anche per l’a.s. 2017/18.

Di conseguenza, le nuove graduatorie – per chi ha presentato domanda di inserimento o aggiornamento entro il 30 ottobre 2017 – saranno valide a partire dall’a.s. 2017/18 e copriranno un triennio: 2018/19, 2019/20, 2020/21.

Le motivazioni della proroga sono da ricercare – si spiega nel decreto – nell’eccezionalità dell’evento, ossia l’elevato numero di domande e l’impossibilità di utilizzare le relative graduatorie in tempi brevi e ragionevolmente certi.

I contratti fino all’avente diritto saranno trasformati in supplenza al 30 giugno o 31 agosto, a seconda la natura del posto. Validi quindi anche i contratti stipulati ex art. 59. Bisognerà attendere la relativa circolare applicativa.

Graduatorie III fascia ATA, ecco decreto per rimandare di un anno aggiornamento e prorogare vecchie GI

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana