Graduatorie ATA III fascia: scuola capofila tra le 30 scelte e modello reclamo

Di Lalla
Stampa

Alcuni aspiranti all'inserimento nella III fascia delle graduatorie ATA si stupiscono nel non ritrovare il proprio nominativo inserito nella scuola "capofila", ossia quella a cui hanno consegnato la domanda cartacea entro l'08 ottobre 2014.

Alcuni aspiranti all'inserimento nella III fascia delle graduatorie ATA si stupiscono nel non ritrovare il proprio nominativo inserito nella scuola "capofila", ossia quella a cui hanno consegnato la domanda cartacea entro l'08 ottobre 2014.

Il numero delle scuole nelle quali era possibile chiedere l'inserimento, con apposita istanze da presentare in modalità telematica entro il 15 novembre 2014, era di 30.

Tra queste 30 istituzioni scolastiche il candidato poteva scegliere di inserire o meno anche la scuola cosiddetta "capofila" ossia quella alla quale era stata presentata la documentazione cartacea entro l'08 ottobre 2014, come indicato dall'art. 6 comma 4 del dm 717/2014 "Nel limite delle trenta istituzioni scolastiche, l'aspirante può includere o meno l'istituzione scolastica destinataria del modello di domanda di inserimento (allegato D1) o di conferma (allegato D2).

Segui su Facebook le news della scuola. Siamo in 172mila

Alcuni aspiranti hanno invece considerato l'inserimento nella scuola capofila di default, scegliendo altre 30 scuole, senza includere quella della domanda cartacea. Se così fosse, il numero delle scuole nelle cui graduatorie essere presenti salirebbe a 31. Il numeno invece è fissato sempre dal dm n. 717/2014 a 30, con o senza la scuola capofila, che ai fini dell'inserimento in graduatoria ha lo stesso valore di tutte le altre.

Una distrazione nella compilazione della domanda che ci auguriamo non sia causa, per qualcuno, della perdita della possibilità di effettuare supplenze.

Ricordiamo che le graduatorie hanno validità triennale (2014/17) e che la scelta delle scuole rimarrà invariata, salvo modifiche nella normativa, per tutto il periodo di vigenza.

Avverso il mancato inserimento nelle scuole indicate nella domanda è invece possibile presentare opportuno reclamo. In questa scheda le modalità e il modello.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur