Graduatorie ATA domanda terza fascia: cambio la provincia ma confermo profili e punteggio del 2017. GUIDA

WhatsApp
Telegram

ATA domanda per l’aggiornamento di terza fascia valida per il triennio 2021/23. Come devono comportarsi gli aspiranti che cambiano la provincia di inserimento rispetto al 2017 ma mantengono gli stessi profili e lo stesso punteggio? Questo è uno dei quesiti più comuni in questi giorni. Per consulenza è possibile scrivere a [email protected] e seguire il tag ATA per tutti gli aggiornamenti.

Un nostro lettore chiede
avrei bisogno di un chiarimento sulla questione “cambio provincia“. Ho fatto domanda Ata III fascia nel 2017 e in teoria dovrei solo dare CONFERMA della stessa tramite procedura online ma poiché ho intenzione di cambiare provincia non mi è ben chiaro il procedimento, ho letto di depennamento e successivamente invio nuova domanda o semplicemente non bisogna fare nessun depennamento e banalmente selezionare nuova provincia con relative 30 scuole? In caso di richiesta di depennamento esiste una procedura online? Spero in un chiarimento definitivo prima di procedere. Grazie
La domanda di conferma può essere utilizzata dall’aspirante
  • che non deve aggiornare il punteggio, ossia nel caso in cui non si siano conseguiti nuovi titoli di valutazione rispetto alla domanda del 2017.
  • Vale anche per chi, con lo stesso punteggio del 2017, sceglie di cambiare provincia.

Le altre opzioni sono

Inserimento: va scelta in due possibili casi

  • aspirante che presenta la domanda per la prima volta, per uno o più profili per i quali possiede il titolo di studio di accesso
  • aspirante già inserito dal 2017 che aggiunge uno o più profili

Aggiornamento: va cliccato dall’aspirante che, già inserito in graduatoria dal 2017, deve aggiornare il punteggio, sia se maturato nel triennio 2018/21, sia se già in possesso ma non dichiarato nella domanda del 2017.

Cancellazione: Chi è già inserito nelle Graduatorie permanenti (24 mesi) o nelle Graduatorie a esaurimento (D.M. 75/2001) e vuole scegliere una provincia diversa dovrà chiedere, contestualmente alla domanda di partecipazione, il depennamento dalle predette graduatorie.

Ricordiamo che si presenta una sola domanda, indipendentemente dal numero di profili ai quali si ha accesso e dalle operazioni da compiere.

E’ inoltre possibile scegliere una sola provincia (escluse Trento, Bolzano e Valle d’Aosta che attivano procedure  locali), e all’interno di questa fino a 30 istituzioni scolastiche in cui comparire in graduatoria. Escluso chi sceglie due province

https://www.orizzontescuola.it/graduatorie-ata-terza-fascia-aggiornamento-2021-le-faq/

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur