Graduatorie ATA 24 mesi, servizio deve essere svolto entro la data di scadenza delle domande (18 maggio)

WhatsApp
Telegram

La circolare ministeriale n. 26532 del 5 aprile 2023 ha fissato le date di presentazione delle domande per l’inserimento/aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi: l’istanza sarà disponibile su Polis Istanze online dal 27 aprile al 18 maggio. I 24 mesi, requisito fondamentale per accedere alle 24 mesi, devono essere posseduti dagli aspiranti entro la data di scadenza delle domande.

Coloro che maturano i 24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni, di servizio dopo il 18 maggio non possono entrare in prima fascia. Le graduatorie, in ogni caso, si aggiornano annualmente, quindi il prossimo anno gli aspiranti che non rientrano col requisito quest’anno potranno accedere alla prima fascia.

Nel 2024 è invece previsto l’aggiornamento della terza fascia.

Calcolo 24 mesi

Ricordiamo come si effettua il calcolo dei 24 mesi:

Le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero.

I 24 mesi di servizio, anche non continuativi, vanno calcolati considerando (OM 23.02.2009, n. 21):
– come da calendario i mesi interi, risultando irrilevante il numero dei giorni di cui ogni singolo mese è composto;
– in ragione di un mese ogni 30 gg. la somma delle frazioni di mese;
– come mese intero, la eventuale frazione di mese residua superiore a 15 gg.

Non è ammissibile un computo basato su tutto il servizio in giorni riconducendoli poi a mese mediante una divisione per trenta.

I periodi continuativi articolati su più mesi sono calcolati partendo dal primo giorno di servizio. Si conteggia poi il periodo
intercorrente tra tale giorno e il giorno immediatamente precedente del/i mese/i successivo/i. Si procede infine al computo dei giorni restanti di tale ultimo mese, come da calendario.

Graduatorie ATA 24 mesi, calcolo servizio: vale quello prestato in Valle d’Aosta e nelle Province di Trento e Bolzano

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA