Graduatorie ATA 24 mesi: quale modello compilare

Stampa

Le scadenze di presentazione delle domande varieranno in funzione dalla data di pubblicazione dei bandi da parte degli USR.

Infatti, le domande dovranno essere presentate entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione dei bandi in oggetto a cura dei singoli Direttori Regionali.

Bando ATA 24 mesi, pubblicazioni degli Uffici Scolastici Regionali. Elenco completo con tutte le regioni

Quale modello compilare?

  • Modello “B1” DOMANDA DI INSERIMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L’A.S. 2017/18: per le sole nuove inclusioni;
  • Modello “B2” DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L’A.S. 2017/18: per l’aggiornamento del vecchio punteggio, quindi solo per chi è già inserito nella Graduatoria permanente;
  • Modello “G” (disponibile prossimamente online): per l’inserimento, facoltativo, nella prima fascia delle graduatorie d’istituto per le supplenze temporanee (fino a un massimo di trenta istituzioni scolastiche);
  • Modello “F” MODELLO PER LA RINUNCIA ALL’ATTRIBUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER L’A.S. 2017/18: rinuncia al conferimento di supplenze in determinati profili professionali, in attesa dell’assunzione in ruolo (dichiarazione opzionale da allegare al modello “B1” o “B2”);
  • Modello “H” DOMANDA PER L’ATTRIBUZIONE DELLA PRIORITA’ NELLA SCELTA DELLA SEDE
    PER L’ANNO SCOLASTICO 2017/2018: dichiarazione del diritto alla precedenza nella scelta della sede in base all’art. 21 o all’art. 33 commi 5,6 o 7 della L. 104/92 (dichiarazione opzionale da allegare al modello “B1” o “B2” in caso di beneficiario dell’art. 21 E/O 33, COMMI 5, 6 E 7 LEGGE 104/92).

Requisiti di partecipazione

Graduatorie ATA 24 mesi: chi può inserirsi, cosa si intende per profili immediatamente superiori, i modelli di domanda

Scadenza Domande

Gli appositi allegati (“B1” o “B2” ed, eventualmente, “F” ed “H”), debitamente compilati, datati e firmati, devono essere inoltrate in una sola Provincia, entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione ufficiale dei bandi di concorso da parte della competente Direzione Scolastica Regionale. Mediante raccomandata A/R ovvero consegnati a mano ovvero mediante PEC, all’Ambito Territoriale della provincia d’interesse.

Quando e come compilare l’Allegato G?
Tramite le istanze on-line, in un momento successivo (data ancora da stabilire).
Il modello cartaceo in formato pdf generato da istanze on-line non dovrà essere inviato, in quanto l ’Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

Infine si ricorda che alla domanda non è necessario allegare nessun titolo poiché l’istanza in se costituisce una vera e propria autocertificazione, ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia