Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie ATA 24 mesi nuova domanda nel 2022, come scegliere la provincia di inserimento

WhatsApp
Telegram

In vista del nuovo bando di inserimento/aggiornamento delle graduatorie permanenti (24 mesi) ATA, un nostro lettore ci chiede come effettuare la scelta della provincia:

Salve… Avrei un quesito da chiedere poichè ciò che trovo scritto sul web non mi è molto chiaro….
“Ho aggiornato domanda Ata terza fascia 2021-2023 su una determinata provincia. A febbraio 2022 dovrei raggiungere i 24 mesi di servizio per cui a marzo/aprile farò domanda in prima fascia. Mi chiedevo se era possibile cambiare provincia e quindi presentare  domanda in prima fascia in provincia diversa (spostando anche i profili di terza fascia nella “nuova” provincia di interesse) o se è, invece,  obbligatorio   rimanere nell’attuale provincia ed essere libera di cambiare solo a scadenza domanda e quindi nel 2024…”

di Giovanni Calandrino – deve obbligatoriamente rimanere nella medesima provincia in cui risulta inserita nelle attuali graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA.

Il bando inerente le graduatorie permanenti è chiaro, all’art. 4 si impartiscono indicazioni sulla scelta della provincia:

La domanda di ammissione dei candidati che concorrono per l’inclusione nella graduatoria permanente provinciale in cui non siano stati precedentemente inseriti deve essere presentata in una sola provincia individuata nell’ordine che segue:

  1. la provincia in cui, all’atto della domanda, il candidato sia in servizio con nomina a tempo

determinato nelle scuole statali e nel medesimo profilo professionale cui concorre;

  1. la provincia in cui il candidato sia inserito nella graduatoria provinciale ad esaurimento o

negli elenchi provinciali  per le supplenze nelle scuole statali relativi al medesimo profilo professionale cui concorre (qualora non sia in servizio come previsto dalla precedente lettera a);

  1. la provincia in cui il candidato sia inserito, a pieno titolo, nelle graduatorie di circolo e

d’istituto di 3^ fascia per il conferimento di supplenze temporanee relativa al medesimo profilo

professionale cui concorre, qualora non ricorrano le condizioni di cui alle lettere a) e b).

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO