Graduatorie ATA 24 mesi, gli ultimi controlli prima della scadenza il 18 maggio. Attenzione ad errori e verifica inoltro domanda

WhatsApp
Telegram

Entro le 23,59 di domani 18 maggio gli aspiranti ATA possono presentare domanda di inserimento/aggiornamento nelle graduatorie ATA 24 mesi. Fino alla stessa scadenza è possibile rimediare ad eventuali errori commessi durante la compilazione della domanda.

Corretto inoltro domanda

Per verificare il corretto inoltro della domanda occorre:

  • verificare la ricezione di una mail contenente la conferma dell’inoltro e la domanda in formato .pdf
  • verificare che lo “stato domanda” presente nella box dell’istanza si trovi nello stato “inoltrata”
  • accedere alla sezione “Domande Presentate” presente sul menù “Istanze” dell’utente e verificare che il modulo domanda contenga tutte le informazioni corrette.

E’ necessario accertarsi quindi che la domanda sia stata inviata correttamente e non sia rimasta in bozza.

Correggere eventuali errori

Entro il 18 maggio si può rimediare a eventuali errori, od omissioni, commessi durante la compilazione della domanda. Il consiglio è quello di rileggere con attenzione i dati inseriti scaricando il pdf ricevuto.

In caso di errori, o se ci si è dimenticati di inserire un titolo valido e utile ai fini della valutazione del punteggio, si può recuperare annullando l’inoltro e procedendo con un nuovo inoltro.

Si può consultare la guida ministeriale

Attenzione a dichiarazioni mendaci

Il Ministero ricorda che la compilazione della domanda segue le disposizioni previste dal Dpr 28 dicembre 2000 n. 445. I dati riportati dall’aspirante assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione rese ai sensi dell’articolo 46. Sono valide le disposizioni di cui all’articolo 76 che prevedono sanzioni di carattere amministrativo e penale per il dipendente che rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità.

Leggi anche Concorso ATA 24 mesi: domande nulle ed esclusione. Anche sanzioni penali per dichiarazioni mendaci e attestati falsi

Concorso ATA 24 mesi 2023: domande entro il 18 maggio. Requisiti, calcolo servizio, punteggio. Con guida e tutorial [SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta