Graduatorie ATA 24 mesi, è possibile inserire il servizio fino al 30 giugno. Novità 2024

WhatsApp
Telegram

L’aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi 2024 porta la novità della possibilità d’inserimento del servizio fino al 30 giugno 2024. Come inserire il servizio prestato fino a tale data?

La domanda si compila e si inoltra su Polis Istanze online

Concorso ATA 24 mesi al via: come compilare la domanda, i passi da fare. GUIDA Ministero

Per inserire i titoli di servizio occorre cliccare su Azioni disponibili nella casella “Titoli culturali e di servizio” e poi “Titoli di servizio prestato nelle scuole statali e non statali e in altra amministrazione pubblica”

Ci segnalano che non è possibile importare il servizio, Raimondo (Uil Scuola Rua) consiglia di inserirlo manualmente per aggirare il problema.

Le indicazioni nella guida del MIM:

Per Titoli di servizio prestato nelle scuole statali e non statali e in altra amministrazione, possono essere dichiarati titoli di servizio con data di fine superiore alla data di
chiusura istanza, ma comunque entro il 30/06/2024.

Dunque, nel caso in cui venga dichiarato un servizio con data di fine superiore alla data di chiusura istanza ma comunque entro il 30/06/2024, il sistema mostrerà la seguente dichiarazione che è necessario spuntare obbligatoriamente per poter inserire il titolo in questione:
“dichiaro sotto la mia responsabilità, ai sensi del DPR 445/2000, di aver inserito un servizio successivo al termine di chiusura istanza e di chiederne la valutazione’’.

Se non viene impostato il check relativo a tale dichiarazione il sistema avvisa con un opportuno messaggio che è necessario impostarlo per poter proseguire.
Se viene impostato il check ma la data di fine servizio non è superiore alla chiusura dell’istanza, un opportuno messaggio avviserà l’utente.

Chi può inserire il servizio fino al 30 giugno

Abbiamo evidenziato in precedenza i dubbi su chi può chiedere la valutazione del servizio fino al 30 giugno. Nella nota di indizione dei bandi del 19 aprile la possibilità pare essere limitata al personale ausiliario PNRR e Agenda Sud con contratto temporaneo, ma nella guida (né nell’istanza) viene specificato questo limite.

Al momento però non sono arrivati i chiarimenti dal Ministero. Durante la diretta del 9 maggio ne abbiamo parlato con Pasquale Raimondo della Uil Scuola Rua: “Secondo noi è da intendersi per tutti. L’opzione può e deve essere data a tutti. Non ci possono essere distinzioni” ha detto il sindcalista.

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia