Graduatorie ATA 24 mesi, domande dal 27 aprile. Valutazione servizio civile e AA Dsga: indicazioni nella nota ministeriale

WhatsApp
Telegram

Pubblicata la nota ministeriale che dà il via alla pubblicazione dei bandi da parte degli USR relativi all’aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi 2022/23. Le domande possono essere presentate dal 27 aprile al 18 maggio. Dalle graduatorie di prima fascia si attinge per i ruoli e le supplenze.

Nella nota anche indicazioni sulla valutazione del servizio civile:

“È valutabile come servizio svolto presso enti pubblici, in coerenza con quanto disposto dall’art. 13, comma 2, del decreto legislativo 77/2002, anche il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva.

Il servizio sarà valutato con il medesimo punteggio attribuito, nella tabella di valutazione dei titoli, al servizio prestato alle dipendenze di amministrazioni statali”.

Per ciò che riguarda invece il servizio prestato dagli AA in qualità di Dsga, nella nota si precisa:

“A seguito del verbale d’intesa del 12 settembre 2019 e della nota DGPER n. 40769 del 13.9.2019, sia prevista la possibilità per gli assistenti amministrativi non di ruolo di dichiarare la prestazione effettuata in qualità di DSGA nell’a.s. 2019-20 sulla base della richiamata intesa quale servizio svolto nel profilo professionale di assistente amministrativo. La medesima possibilità deve essere prevista anche per il servizio svolto in qualità di DSGA nell’a.s. 2020-21 sulla base dell’intesa del 18 settembre 2020″.

NOTA

Graduatorie ATA 24 mesi 2022: domande online dal 27 aprile al 18 maggio. NOTA Ministero

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur