Graduatorie ATA 24 mesi Collaboratore scolastico: per inserirsi si può sommare anche il servizio di assistente amministrativo

Stampa

Graduatorie ATA 24 mesi prima fascia, permanente: cosa vuol dire inserirsi in “profili dell’area immediatamente superiore”? Il personale con servizi diversi ha diritto di conoscere le varie possibilità per supplenze e ruolo. La domanda può essere presentata su Istanze online fino al 14 maggio 2021.

Si possono sommare i servizi prestati come Assistente Amministrativo e Collaboratore Scolastico per il raggiungimento dei 24 mesi, ma ATTENZIONE si può chiedere l’inserimento, in questo caso, per il solo profilo professionale di Collaboratore Scolastico.

Nel caso in cui si maturano, invece, 24 mesi di servizio specifico come AA è possibile inserirsi per entrambi i profili AA e CS.

Requisito per l’inclusione nelle graduatorie permanenti del personale ATA è un’anzianità di servizio di almeno due anni. Ovvero 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi (le frazioni di mese vengono tutte sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero) prestato in posti corrispondenti al profilo professionale cui si richiede l’accesso. E/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre.

Cosa s’intende per “profili dell’area immediatamente superiore”?

Significa che: un Assistente Amministrativo o Assistente Tecnico o Cuoco o Infermiere o Guardarobiere, oltre a includersi al profilo professionale cui concorre, può inserirsi anche come Addetto alle Aziende Agrarie o Collaboratore Scolastico, perché profili immediatamente inferiori.

Come si conteggiano i 24 mesi di servizio richiesti per l’accesso

Graduatorie ATA 24 mesi, domande dal 23 aprile al 14 maggio. VIDEO GUIDA E INFO UTILI

Stampa
Pubblicato in ATA

Concorso STEM Orale e TFA Sostegno? Preparati con CFIScuola