Graduatorie ad esaurimento: Treviso ha già depennato abilitati TFA e PAS

di redazione
ipsef

L’Ufficio Scolastico di Treviso ha eseguito le note Miur con le quali si invita i Dirigenti a dare immediata esecuzione delle sentenze che danno ragione al Miur nella richiesta degli abilitati TFA e PAS di inserirsi nelle Graduatorie ad esaurimento.

TENUTO CONTO che il predetto inserimento in GAE è stato disposto con riserva di procedere all’immediato depennamento dei ricorrenti dalle graduatorie di pertinenza, nel caso in cui il prosieguo del giudizio sia favorevole all’Amministrazione;

VISTA la decisione successivamente assunta dal TAR Lazio, sez. III bis in sede di trattazione collegiale del medesimo ricorso n. 9703/2016, di cui all’Ordinanza n. 6048/2016, che respinge l’istanza cautelare di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento degli abilitati PAS e TFA;

CONSIDERATO che la predetta decisione si pone in linea con l’indirizzo già espresso dal Consiglio di Stato con Ordinanza n. 364/2016 e con la recente sentenza dello stesso Tar Lazio, sez. III bis n. 10112/2016

I Dirigenti Scolastici che abbiano stipulato con i predetti docenti contratti a tempo determinato a seguito di individuazione da Graduatoria ad Esaurimento, provvederanno, ai sensi dell’apposta clausola risolutiva, alla risoluzione del medesimo contratto, essendo venuto meno il presupposto che dà titolo alla stipula.

La circolare

Versione stampabile
anief anief
soloformazione