Graduatorie ad esaurimento: richiesta inserimento docenti che hanno superato il concorso docenti 2012

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il concorso indetto con DDG n. 82 del 24 settembre 2012 conferisce l’abilitazione, per i docenti che ne sono sprovvisti, solo al conferimento dell’immissione in ruolo.

red – Il concorso indetto con DDG n. 82 del 24 settembre 2012 conferisce l’abilitazione, per i docenti che ne sono sprovvisti, solo al conferimento dell’immissione in ruolo.

Coloro che hanno superato tutte le prove del concorso e non sono in possesso dell’abilitazione, possono quindi accedere solo alla III fascia delle graduatorie di istituto, destinata a chi è in possesso del solo titolo di studio idoneo all’insegnamento, e solo per le supplenze, dopo lo scorrimento di I e II fascia.

L’On. Micaela Campana (PD) presenta un’interrogazione parlamentare per chiedere al Governo "se intenda intervenire, in concomitanza con le recenti indicazioni del Consiglio di Stato, al fine di ripristinare per un numero determinato di insegnanti il diritto, in realtà già derivante dal superamento del concorso, ad iscriversi nei registri della graduatoria ad esaurimento e ad essere ammessi alla graduatoria di scorrimento."

La motivazione: il il testo unico della scuola all’articolo 401 recita che chi ha superato il concorso a cattedra ha diritto ad iscriversi nelle graduatorie permanenti, poi mutate ad esaurimento nel 2007. Eppure il concorso indetto dall’ex Ministro Profumo nega tale diritto agli idonei, chiamati così coloro che hanno superato tutte le prove del concorso, ma non rientrano nel numero dei posti messi a bando.

Infatti, il comma 2 dello stesso articolo recita: «le graduatorie permanenti di cui al comma 1 sono periodicamente integrate con l’inserimento dei docenti che hanno superato le prove dell’ultimo concorso regionale per titoli ed esami per la medesima classe di concorso e il medesimo posto»;

Si consideri che l’aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento è ormai prossimo ( Aggiornamento Graduatorie ad esaurimento 2014 17: Guide, normativa, consulenza ) e che un intervento legislativo, oltre ad avere necessità di un iter abbastanza lungo finirebbe con il coinvolgere tutte le altre categorie di docenti rimaste escluse dalle Graduatorie, trasformate in "ad esaurimento" con la legge 296/06.

La risposta del Governo, durante il Governo Carrozza, è sempre stata negativa. La risposta del nuovo Ministro potrebbe forse chiarirci meglio il programma di reclutamento, ancora non esposto.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur