Graduatorie ad esaurimento, pubblicazione definitive entro il 30 luglio. Quanti posti per assunzioni

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri, il Miur ha fornito le prime indicazioni ai sindacati in merito alle assunzioni in ruolo per l’a.s. 2019/20.

Immissioni in ruolo 2019/20, Miur illustra ordine assunzioni da GM

Nel corso dell’incontro si è parlato anche della pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento definitive 2019/22.

Graduatorie ad esaurimento provvisorie

Gli Uffici scolastici provinciali hanno già iniziato a pubblicare le graduatorie provvisorie.  Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Pordenone

Secondo la tempistica indicata dal Miur, la pubblicazione delle provvisorie dovrebbe completarsi entro il 16 luglio.

Qui le info per un eventuale reclamo per: errata attribuzione del punteggio di servizio o titoli culturali; mancato reinserimento in graduatoria; mancato scioglimento riserva; posizione in graduatoria.

Graduatorie ad esaurimento definitive

Come detto all’inizio, il Miur ha fornito ieri una possibile data entro cui dovrebbero essere pubblicate le graduatorie ad esaurimento definitive 2019/22.

L’Amministrazione, come riferito dalla Flc Cgil, ha comunicato che ci si attende come termine per la pubblicazione delle graduatorie definitive il 30 luglio.

La summenzionata data permetterebbe di completare le immissioni in ruolo in un periodo utile affinché i docenti possano essere in cattedra dal 1° settembre.

Assunzioni da graduatorie ad esaurimento

Il contingente per le assunzioni a.s. 2019/20, chiesto al Mef dal Ministro, ammonta a 58627 posti così suddivisi:

  • 44075 posti comuni;
  • 14.552 posti di sostegno.

I posti autorizzati, ricordiamolo, saranno suddivisi tra graduatorie ad esaurimento (50%) e concorsi (50%).

Qui le info sulle immissioni in ruolo

Versione stampabile
soloformazione