Graduatorie ad esaurimento: ok a cambio provincia e reinserimento depennati. Le novità

Stampa

Oggi incontro al Miur per una informativa sull’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il triennio 2019/22. 

Ad essere interessati i docenti della secondaria, ma soprattutto i docenti di scuola di infanzia e primaria ancora presenti negli elenchi, anche con riserva.

Sembra essere stato sciolto favorevolmente l’inghippo sulla possibilità di presentare la domanda verso una provincia con elenchi già esauriti.

Inoltre dovrebbe essere data la possibilità di reinserimento ai docenti che negli anni scorsi non avevano presentato domanda di aggiornamento e per questo erano stati depennati dagli uffici scolastici di riferimento. Numerose sentenze hanno invece dato ragione ai docenti, dimostrando l’errore del Miur.

Il Miur comunicherà anche le date per la presentazione della domanda, verosimilmente tra fine aprile e maggio, circa 30 giorni di tempo.

Le domande saranno telematiche, attraverso Istanze online.

Bisognerà dichiarare anche i titoli (le modalità saranno contenute nell’apposito decreto).

Aggiornamento GaE: quanti docenti ?

Secondo i dati forniti dalla Cisl scuola, in GaE sono presenti in totale 35878 docenti di posto comune, di cui 1707 di sostegno. Questi i dati per i diversi gradi di istruzione:

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur