Graduatorie ad esaurimento: inserimenti in IV fascia, scioglimento riserva, elenco B sostegno, nuove riserve di legge

di Lalla
ipsef

Lalla – Il Ministero si appresta ad emanare il decreto che regolamenterà l’inserimento in una fascia aggiuntiva alle graduatorie ad esaurimento dei docenti abilitati e abilitandi in scienze della formazione primaria, strumento musicale e didattica della musica; l’inserimento negli elenchi di sostegno dei docenti che conseguiranno la specializzazione; l’inserimento del titolo di riserva (benefici previsti dalla Legge 68/1999 e dall’art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006) ottenuto dopo il 1° giugno 2011, lo scioglimento della riserva per il conseguimento del titolo. Termine ultimo per il conseguimento dei titoli: 30 giugno. Analizziamo alcuni punti della bozza.

Lalla – Il Ministero si appresta ad emanare il decreto che regolamenterà l’inserimento in una fascia aggiuntiva alle graduatorie ad esaurimento dei docenti abilitati e abilitandi in scienze della formazione primaria, strumento musicale e didattica della musica; l’inserimento negli elenchi di sostegno dei docenti che conseguiranno la specializzazione; l’inserimento del titolo di riserva (benefici previsti dalla Legge 68/1999 e dall’art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006) ottenuto dopo il 1° giugno 2011, lo scioglimento della riserva per il conseguimento del titolo. Termine ultimo per il conseguimento dei titoli: 30 giugno. Analizziamo alcuni punti della bozza.

IV FASCIA CURRICULARE

Se già non inseriti con riserva, possono presentare domanda di inclusione in una fascia aggiuntiva alla III fascia delle graduatorie ad esaurimento costituite in applicazione del D.M. 12 maggio 2011 n. 44, modificato dal D.M. 26 maggio 2011 n. 47, gli aspiranti sotto indicati, già in possesso dell’abilitazione all’insegnamento per la classe di concorso o per il posto cui aspirano alla data di scadenza per la presentazione delle domande:

a) i docenti che hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
b) i docenti che hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione musicale delle classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
c) i docenti che hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato i corsi di laurea in scienze della formazione primaria negli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11;
d) i docenti in possesso di abilitazione rilasciata da uno degli Stati dell’Unione Europea, che siano state riconosciute equipollenti a quelle di cui alle precedenti lettere a), b) e c) con formale provvedimento ministeriale, ai sensi delle Direttive Comunitarie 2005/36/CE e 2006/100/CE, recepite con D.Lgs. 9 novembre 2007 n. 206.

L’inserimento nella IV fascia delle graduatorie ad esaurimento, sarà a pettine, cioè i docenti saranno collocati in questa fascia nella posizione che spetta loro in base ai titoli presentati.

La bozza del decreto afferma inoltre "Resta salvo l’inserimento in III fascia degli aspiranti che a suo tempo si sono iscritti con riserva"

Ci stupisce che il ministero possa "liquidare" con un "a suo tempo" una procedura complessa come è stato l’inserimento con riserva disciplinato dal decreto del 2009.

La domanda può essere presentata per le graduatorie ad esaurimento di una sola provincia, tranne per le province di Trento e Bolzano e per la Regione Valle d’Aosta, per le quali vigono le disposizioni adottate in materia dalle Autorità scolastiche competenti per territorio.

La valutazione dei titoli verrà effettuata sulla base della tabella di valutazione di III fascia, di cui al D.M. n. 27 del 15 marzo 2007, integrata dal D.M. n. 78 del 25 settembre 2007 e per il personale docente di strumento musicale nella scuola media, classe 77/A, la specifica tabella di valutazione dei titoli

I titoli presentati per l’inserimento nella IV fascia delle GaE saranno validi solo a tal fine, e non per il miglioramento del punteggio di altre graduatorie di I, II o III fascia delle GaE in cui il docente è eventualmente inserito. L’aggiornamento di tali graduatorie avverrà infatti, come stabilito dal D.M. 26 maggio 2011 n. 47, dopo il triennio 2011/12, 2012/13, 2013/14. Saranno accettati i titoli conseguiti entro la data di scadenza per la presentazione delle domande.

IV FASCIA SOSTEGNO

Gli aspiranti che al 30 giugno 2012 saranno in possesso anche del titolo di specializzazione sul sostegno potranno chiedere i corrispondenti posti di sostegno ad alunni disabili psico-fisici, della vista, dell’udito, per tutti gli ordini e gradi di scuole per i quali siano inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e per i quali sia stato conseguito il titolo di specializzazione.

Il servizio su posto di sostegno, se prestato con il possesso del diploma di specializzazione, è valutato con punteggio intero in una delle classi di concorso o posto di insegnamento comprese nell’area disciplinare di appartenenza, a scelta dell’interessato e, relativamente agli istituti di istruzione secondaria di II grado, anche se prestato in area diversa, in assenza di candidati nell’area di riferimento; in mancanza di detto diploma di specializzazione la valutazione del servizio è destinata obbligatoriamente alla graduatoria da cui è derivata la posizione utile per il conferimento della nomina.

Il diploma di specializzazione per l’attività di sostegno, in quanto utile per l’accesso agli specifici elenchi, non è valutabile come “altro titolo” ai sensi della tabella di valutazione.

Per accedere all’insegnamento nelle scuole Montessori è necessario essere in possesso dello specifico diploma di Specializzazione nella didattica differenziata Montessori, conseguito presso l’Opera Nazionale Montessori” o comunque presso Enti o Scuole autorizzati dall’Opera Nazionale Montessori.

TITOLO DI RISERVA (ai sensi della Legge 68/1999 e art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006)

I docenti già inseriti, a pieno titolo o con riserva, nelle Graduatorie ad esaurimento di I, II o III fascia delle Graduatorie ad esaurimento, qualora abbiano ottenuto il titolo di riserva ai sensi della Legge 68/1999 e art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006 dopo il 1° giugno 2011, potranno aggiornare la propria posizione presentando tale titolo entro il 30 giugno 2012.

Ai fini dell’assunzione sui posti riservati i candidati interessati devono dichiarare di essere iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio, di cui all’art. 8 della legge n. 68/99, in quanto disoccupati alla scadenza dei termini per la presentazione della domanda

SCIOGLIMENTO DELLA RISERVA

E’ fissato al 30 giugno 2012 il termine entro il quale i docenti già iscritti con riserva nelle graduatorie ad esaurimento in attesa del conseguimento del titolo, ai sensi dell’art. 6 comma 8 del Decreto Ministeriale n. 44 del 12 maggio 2011, devono conseguire il titolo abilitante ai fini dello scioglimento della riserva per l’a.s. 2012/2013.

ELENCO B SOSTEGNO

I docenti già iscritti nelle graduatoria ad esaurimento, che conseguono entro il 30 giugno 2012 il titolo di specializzazione sul sostegno, saranno inclusi in un elenco aggiuntivo insieme a coloro che nel 2011 hanno conseguito detto titolo successivamente al 30 giugno, da utilizzare dopo l’assunzione degli aspiranti che hanno prodotto il titolo in questione entro il 30 giugno 2011.

GRADUATORIE DI ISTITUTO

Nella bozza del decreto non vi è alcun accenno alla correlata procedura per la scelta delle scuole della provincia per le graduatorie di istituto. E’ infatti verosimile che molti dei docenti interessati alla IV fascia delle graduatorie ad esaurimento siano iscritti per il triennio 2011/2014 nella II fascia delle graduatorie di istituto. L’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento consente loro il passaggio in I fascia. Bisognerà verificare se ciò comporterà una nuova scelta delle scuole (ed eventualmente della provincia di inserimento, qualora il docente non sia presente nelle graduatorie anche per altri insegnamenti).

Versione stampabile
soloformazione