Graduatorie ad esaurimento, aggiornamento 2020. Emendamento inammissibile. Sarà ripresentato in altri provvedimenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dubbi sulla coerenza tra i contenuti dell’emendamento 10.500 e il testo relativo al decreto semplificazione sono state espresse dal Presidente della Repubblica, Mattarella.

Così, secondo alcune fonti bene informate che ci hanno riferito della dichiarazione di inammissibilità del maxi-emendamento presentato dal Governo che conteneva delle misure per scuola e Università.

Tra i provvedimenti dichiarati inammissibili anche l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento che, secondo il testo dell’emendamento, si dovevano aggiornare insieme a quelle di I fascia d’istituto, nel 2020

Altre misure contenute nell’emendamento 10.500 riguardavano ad esempio il blocco per i neoassunti di 5 anni in una stessa scuola per garantire la continuità didattica.

Pacchetto che è stato, quindi, accantonato, al momento. Infatti, questi emendamenti, sempre secondo le nostre fonti parlamentari, potrebbero ritornare in altri provvedimenti, o trasformarsi in disegni di legge. Come ad esempio il concorso riservato per gli IRC.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione