Graduatorie ad esaurimento: esclusi 10.000 abilitati Scienze della formazione primaria. Al Miur il 10 aprile

Di Lalla

red – La legge 296/06 ha trasformato le graduatorie provinciali degli insegnanti abilitati in "ad esaurimento" , consentendo l’inserimento con riserva fino al conseguimento del titolo esclusivamente degli iscritti al corso di Laurea in Scienze della formazione primaria nell’a.a. 2007/08. Dall’anno successivo le graduatorie utili per il 50% delle immissioni in ruolo, sono risultate out.
Tutte le guide sulle Graduatorie ad esaurimentoCalcola il tuo punteggio di servizio

red – La legge 296/06 ha trasformato le graduatorie provinciali degli insegnanti abilitati in "ad esaurimento" , consentendo l’inserimento con riserva fino al conseguimento del titolo esclusivamente degli iscritti al corso di Laurea in Scienze della formazione primaria nell’a.a. 2007/08. Dall’anno successivo le graduatorie utili per il 50% delle immissioni in ruolo, sono risultate out.
Tutte le guide sulle Graduatorie ad esaurimentoCalcola il tuo punteggio di servizio

Nelle graduatorie ad esaurimento sono quindi inseriti, relativamente ai posti di insegnamento per la scuola di infanzia e primaria, i docenti che hanno conseguito l’abilitazione con la Laurea in Scienze della formazione primaria e ancora con riserva coloro che, usufruendo dell’inserimento con riserva, non hanno ancora concluso il ciclo di studi (sarà necessario presentare la domanda per l’aggiornamento 2014 17 se si vorrà ancora comparire con riserva – chi non la presenta verrà depennato).

Nel 2012 il dm 53/12 ha creato una "quarta fascia" destinata esclusivamente a coloro che abbiano acquisito il titolo negli anni 2008/09, 2009/10 e 2010/11 Graduatorie ad esaurimento: come e perché della IV fascia

Al di fuori di questi inserimenti, i laureati in Scienze della formazione primaria, pur conseguendo lo stesso titolo di coloro che sono inseriti nelle graduatorie ad esaurimento, possono accedere solo alla II fascia delle graduatorie di istituto, dalle quali è possibile accedere alle supplenze, ma non all’incarico a tempo indeterminato.

Si consideri che ad essere interessati sono solo coloro che si sono iscritti al corso di Laurea in SFP negli anni accademici 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, quindi circa 10.000 docenti. Dall’anno accademico successivo infatti il corso di Laurea ha subìto una riforma, diventando a ciclo unico quinquennale (LM85bis).

Seguici su Facebook, news in tempo reale

In un’ottica di reclutamento in cui la previsione dei concorsi ordinari non è sistematica (l’ultimo nel 2012, il prossimo in un futuro non determinato) ciò rappresenta un problema per le aspettative di questa categoria di docenti.

Vi si aggiunga la previsione del passaggio dei docenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 in II fascia delle graduatorie di istituto. Vedi nota Miur

A questo proposito l‘idea del Partito Democratico è quella di destinare a laureati e diplomati un canale differente: III fascia delle graduatorie ad esaurimento per i laureati in Scienze della formazione primaria, II fascia delle graduatorie di istituto per i diplomati magistrale (sulla cui consistenza numerica non c’è accordo, si va dalla previsione dei sindacati di 20.000 aspiranti a quella del Miur di 55.000).

La scorsa settimana inoltre è stata approvata una risoluzione dell’On. Di Lello (PSI) che impegna il Governo " impegna il Governo a valutare tutte le iniziative necessarie affinché si possa procedere alla riapertura delle graduatorie ad esaurimento per i docenti abilitati, per i docenti presenti nelle graduatorie di merito del concorso del 2012, al fine di evitare sanzioni da parte della Commissione europea a causa della violazione della direttiva europea legata alla stabilizzazione dei precari."

Nel frattempo Il Coordinamento Nazionale Docenti abilitati e abilitandi per le GaE indice, per la mattina del 10 aprile 2014, alle ore 10, una manifestazione davanti al MIUR, con lo scopo di portare all’attenzione del Ministero, la discriminante situazione in cui si trovano circa 10.000 docenti.

Vedremo nei prossimi mesi quali saranno le idee che troveranno consenso in Parlamento.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!