Graduatorie ad esaurimento: come e perché della IV fascia

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Istituita nel 2012, il Miur l’aveva chiamata "fascia aggiuntiva alla III", per non evocare spettri di antichi ricorsi. Adesso ha deciso di chiamarla, "per fini pratici", IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento. Chi comprende e chi è riuscito a passare in III.
Lo speciale: normativa, guida + consulenza

red – Istituita nel 2012, il Miur l’aveva chiamata "fascia aggiuntiva alla III", per non evocare spettri di antichi ricorsi. Adesso ha deciso di chiamarla, "per fini pratici", IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento. Chi comprende e chi è riuscito a passare in III.
Lo speciale: normativa, guida + consulenza

La IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento è stata istituita nell’a.s. 2012/13 in base al dm 53/12 (scaturito dal Decreto Milleproroghe 2012) per i docenti che negli anni 2008/09, 2009/10 e 2010/11 hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato

Calcola il tuo punteggio di servizio

a) i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
b) il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione musicale delle classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
c) i corsi di laurea in scienze della formazione primaria

Seguici su Facebook, news in tempo reale

Inizialmente si era pensato che tale fascia potesse essere considerata transitoria, in attesa del nuovo aggiornamento delle graduatorie, previsto appunto per il 2014. E in questo senso il Governo aveva approvato un Ordine del Giorno che prevedeva, tra l’altro, di "inserire nella terza fascia , secondo il rispettivo punteggio delle graduatorie ad esaurimento, i docenti collocati nella fascia aggiuntiva, all’atto dell’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento previsto per l’anno scolastico 2014-2015". L’ordine del giorno è rimata lettera morta e pertanto la IV fascia verrà riprodotta così com’è, permettendo l’aggiornamento dei punteggi all’interno della fascia stessa, o l’eventuale trasferimento di provincia, come per tutte le altre fasce.

Chi è inserito nella IV fascia si sente penalizzato in quanto spesso, con lo stesso titolo di accesso, ha punteggi superiori a chi invece è inserito in III fascia. Lettera. Caro Ministro, ci lascerai nella IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento? , ma ancor peggio si sentono coloro che ne sono completamente esclusi, e destinati alla II fascia delle graduatorie di istituto

In una interrogazione parlamentare del 17 gennaio 2014 il Sottosegretario Rossi Doria rispondeva così all’interrogante On. Chimienti (M5S):

" Tali casi sono relativi a situazioni del tutto eccezionali di soggetti che avevano precedentemente maturato legittime aspettative. Uno di questi casi è proprio l’istituzione della fascia aggiuntiva nel 2012 per i laureati negli anni accademici 2008/09, 2009/10, 2010/11.

Per i soggetti che hanno conseguito l’abilitazione in data successiva sono stati predisposti altri canali di reclutamento, diversi dalle graduatorie ad esaurimento. "

E poi la conclusione "Il Ministro è comunque consapevole della situazione degli aspiranti docenti non iscritti nelle graduatorie e valuterà tutte le soluzioni percorribili nel quadro di un più generale riordino del sistema di abilitazione reclutamento" (nel frattempo è stato nominato un nuovo Ministro, ndr).

Dunque, la IV fascia nasce da un caso eccezionale, per docenti che avevano maturato un’aspettativa.

Non dello stesso avviso il Giudice del lavoro di Roma che recentemente ha disposto il passaggio dalla IV alla III fascia per due docenti (le sentenze hanno valore nominale) affermando che la normativa di riferimento istitutiva delle Graduatorie a Esaurimento pone “quale criterio per determinare l’ordine progressivo dei docenti, anche in conseguenza di aggiornamenti e inserimenti nell’elenco, quello del punteggio posseduto dagli stessi e, quindi, quello del merito” e riconoscendo che l’istituzione della IV Fascia delle GaE operata dal MIUR con il D.M. 53/2012 è legittima solo perché intervenuta in un momento in cui le suddette graduatorie (2011/2014) erano in corso di validità e, pertanto, non modificabili con ulteriori inserimenti.

Lo speciale Graduatorie ad esaurimento 2014 17

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro